COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 22:20:14
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Benvenuto | Discussione: viaggi nel tempo «prec succ»
Pagine: 1 2 3 [4] 5 Rispondi
  Autore  Discussione: viaggi nel tempo  (letto 6468 volte)
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #45 data: 02 Maggio 2013, 21:07:42 »
Cita


Citazione da: gretana il 02 Maggio 2013, 19:47:59


Chiederò al Trippolo, penso sia l'unico che ha i requisiti per formulare quello che chiedi.


      Quello scavezzacollo! Non lo vedo da "tempo"... L'ultima volta prima di sparire mi disse che andava a vedere una fidanzata dalle parti di Betelgeuse... Magari sarà tornato qualche migliaio d'anni fa o domani e aspetta chissà cosa... Con lui il tempo non ha molto senso...
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
adam_reith


Uraniofilo

*

Offline  Msg:67



Urania. E sai cosa bevi!



Profilo E-Mail
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #46 data: 02 Maggio 2013, 22:05:35 »
Cita

Bè, a parlare del concetto "tempo" si da la stura a dibattiti infiniti: il tempo come convenzione umana della misurazione del tempo? o come quarta dimensione relativistica? o come naturale successione di eventi, prima e dopo?
Naturalmente il post è relativo all'uso che fa la narrativa di FS del tempo, e cioè i viaggi nel tempo, che del resto sono l'unico aspetto fantastico dell'argomento, nel senso che -per ora- non esistono   
« Ultima modifica: 02 Maggio 2013, 22:06:59 di Adam Reith » Loggato
"abbiamo tutti la nostra macchina del tempo. per andare nel passato: i ricordi. e nel futuro: i sogni" (The Time Machine)
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #47 data: 02 Maggio 2013, 22:15:59 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 02 Maggio 2013, 20:27:41

[...] Tutto di noi è legato al tempo. Einstein dice che in realtà il passato, il presente e il futuro coesistono.

Ciò vale nel caso di più osservatori di uno stesso evento che si muovono in direzioni diverse e a velocità differenti per cui non c'è accordo sulla contemporaneità, questa è una conseguenza della teoria della relatività ristretta.

Citazione da: Den Heb il 02 Maggio 2013, 20:27:41

Ma cosa significa esattamente? Del passato ho solo un ricordo che non è reale e forse non lo è mai stato, del futuro la mente fa solo congetture; del tempo reale posso avere certezza soltanto di un breve istante, appunto di una frazione piccolissima, forse nemmeno misurabile. Siamo sempre sul filo del rasoio tra passato e futuro... Tempo fisico, tempo metereologico, astrale, filosofico; il mio tempo, il tuo tempo, oggi, domani, che ora è? Tempo di fare o non fare. Tempo grammaticale, spirituale. I tempi che corrono, quanto tempo ci vuole? Non faccio in tempo...

Passato presente e futuro sono ben distinti e mai sovrapponibili, la nostra coscienza segue la "freccia del tempo" determinata dall'entropia e ne registra continuamente le variazioni, tutte le trasformazioni del mondo che osserviamo non sono altro che una manifestazione della seconda legge della termodinamica.

Citazione da: Den Heb il 02 Maggio 2013, 20:27:41

E così andando indietro, appunto, nel tempo tanto per cambiare, arriviamo al così detto e ipotetico Big Bang... E qui si apre un altro sostanzioso capitolo se la si pensa come non mi ricordo più chi, che diceva: "Non mi importa di ciò che successe un secondo dopo il Big Bang! Mi interessa sapere cosa c'era prima!" Ma questa è un'altra storia...

L'affermazione non ha senso alcuno: il tempo è nato con lo spazio.

Un saluto da ansible  
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #48 data: 02 Maggio 2013, 22:46:54 »
Cita


Citazione da: Adam Reith il 02 Maggio 2013, 22:05:35

(...)
Naturalmente il post è relativo all'uso che fa la narrativa di FS del tempo, e cioè i viaggi nel tempo, che del resto sono l'unico aspetto fantastico dell'argomento, nel senso che -per ora- non esistono   

          Credo che scienza intesa come realtà e fantascienza siano facce della stessa medaglia; a volte l'una precede l'altra, ma non sempre nello stesso ordine. La scienza comincia a dire che si può andare fisicamente nel passato come da tempo diceva e dice la fantascienza. Il futuro è ancora saldamente in mano a quest'ultima, anche se molti studiosi parlano di infiniti futuri possibili come da sempre fa la stessa fantascienza. Come sempre il signore di tutto è il tempo o tradotto in frase fatta "diamo tempo al tempo"... Ricordiamoci che soltanto non moltissimi decenni or sono ai fratelli Wright si diceva che niente più pesante dell'aria avrebbe mai potuto librarsi in volo...

           Cordialità.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #49 data: 02 Maggio 2013, 23:20:46 »
Cita

E pensare che giusto stamattina mi lamentavo (tra me e me) di una certa "calma piatta" del nostro forum.
Accipicchia!
Ingegneri, filosofi, letterati si stanno scatenando su questo argomento.
Alla via così!
Così mi piace
Loggato
adam_reith


Uraniofilo

*

Offline  Msg:67



Urania. E sai cosa bevi!



Profilo E-Mail
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #50 data: 03 Maggio 2013, 00:02:35 »
Cita

Questo topic di così elevato spessore dovrebbe forse essere spostato in una bacheca più consona al suo rango
Per alleggerire un po' chiudo la serata riprendendo l'analisi di Den Heb e citando Gianfranco Manfredi, cantautore eclettico degli anni '70 (qualcuno lo ricorda?):
"Forse sono un po' svanito, ma il domani non esiste, e quest'oggi io non voglio essere triste" (Ma non è una malattia)
Loggato
"abbiamo tutti la nostra macchina del tempo. per andare nel passato: i ricordi. e nel futuro: i sogni" (The Time Machine)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #51 data: 03 Maggio 2013, 00:07:08 »
Cita

Pensierino della buonanotte.

Siccome il tempo non esiste:
Non fare oggi quello che dovevi fare ieri, ma fallo domani..forse.
« Ultima modifica: 03 Maggio 2013, 00:07:34 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #52 data: 03 Maggio 2013, 06:30:09 »
Cita


Citazione da: waferdi il 03 Maggio 2013, 00:07:08

Pensierino della buonanotte.

Siccome il tempo non esiste:
Non fare oggi quello che dovevi fare ieri, ma fallo domani..forse.

Per meglio dire: non fare mai oggi quello che puoi rimandare a domani.
Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #53 data: 03 Maggio 2013, 11:04:23 »
Cita


Citazione da: ansible il 02 Maggio 2013, 22:15:59

(...)

Citazione da: Den Heb il 02 Maggio 2013, 20:27:41

E così andando indietro, appunto, nel tempo tanto per cambiare, arriviamo al così detto e ipotetico Big Bang... E qui si apre un altro sostanzioso capitolo se la si pensa come non mi ricordo più chi, che diceva: "Non mi importa di ciò che successe un secondo dopo il Big Bang! Mi interessa sapere cosa c'era prima!" Ma questa è un'altra storia...

L'affermazione non ha senso alcuno: il tempo è nato con lo spazio.

Un saluto da ansible  

     Credo sia probabile che qualcuno, giustamente, sposti questa interessante discussione su altre sedi. Di fatto e comunque, Dexter Ward ha ottenuto un bel record con più di 700 visite in un thread di Benvenuto... Ciò detto penso che una certezza che si può trarre dalla scienza è quella che siano pochi i dogmi immutabili al vaglio e al giudizio severo del tempo. Non trionfi mai più l'abominio della presunta ragione di sacrificare sull'altare della verità contingente un precognitore tei tempi come Giordano Bruno.

    Sappiamo che dalla pur non lontanissima e più o meno misteriosa comparsa dell'uomo, circa 100.000 anni fa, su circa 6 miliardi presunti di vita del sistema solare, la conoscenza della scienza si rinnova, a volte anche profondamente. C'è da ricordare del passato recente Galileo e la questione fondamentale tolemaica-copernicana ed è recentissima la rivoluzione einsteniana; sono trascorsi appunto 500 anni dalla rivoluzione copernicana.

    Noi di UM siamo cultori della fantascienza e dunque pensiamo con grandi numeri. Aggiungiamo allora ancora 500 anni all'era dei nostri giorni. Quali saranno i passi e le conquiste della scienza del 2.500? Ci saranno altre rivoluzioni? Si riuscirà ad incrinare il velo del tempo? Nasceranno altri Einstein? La mia è una risposta sicuramente ottimistica.

    Con affetto e stima.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
redreptile

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:28



.....Non é facile mantenere il sangue freddo....
Copertina Preferita


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #54 data: 03 Maggio 2013, 12:24:11 »
Cita


Citazione da: ansible il 02 Maggio 2013, 22:15:59


Citazione da: Den Heb il 02 Maggio 2013, 20:27:41

E così andando indietro, appunto, nel tempo tanto per cambiare, arriviamo al così detto e ipotetico Big Bang... E qui si apre un altro sostanzioso capitolo se la si pensa come non mi ricordo più chi, che diceva: "Non mi importa di ciò che successe un secondo dopo il Big Bang! Mi interessa sapere cosa c'era prima!" Ma questa è un'altra storia...

L'affermazione non ha senso alcuno: il tempo è nato con lo spazio.

Prima del big bang, lo spazio già esisteva? Secondo me si, ma essendo vuoto, non poteva esistere il tempo, inteso come estensione elastica dei risultati dell'esplosione.
« Ultima modifica: 03 Maggio 2013, 12:24:44 di redreptile » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Maestro Alieno di III Classe

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza

Offline  Msg:699



Ma siamo sicuri che la terra è tonda?
Copertina Preferita

Sta esplorando Janus
34.7 %
FUSION 2010
UM NCC 1141-A
Sta esplorando Janus
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #55 data: 03 Maggio 2013, 13:22:20 »
Cita


Citazione da: redreptile il 03 Maggio 2013, 12:24:11

Prima del big bang, lo spazio già esisteva? Secondo me si, ma essendo vuoto, non poteva esistere il tempo, inteso come estensione elastica dei risultati dell'esplosione.



Ma uno spazio è comunque un qualcosa dove possono essere misurate delle distanze.
La misurazione ha senso tra due entità presenti nello spazio e come entità intendo qualunque cosa ( materia, onde).

Senza entità una misura non ha i minimo senso e quindi senza misure non esiste uno spazio.

Il big bang se è nato da una singolarità , questa era il tutto e quindi non c'era altro, manco lo spazio.

Ricordiamoci che noi stiamo discutendo di cose che sono al di fuori delle capacità di rappresentazione del nostro cervello ( che poveretto basa il tutto sui sensi)

Quello che vediamo, sentiamo e immaginiamo dell'universo è un'interpretazione molto limitata del tutto dovuta in buona parte ai nostri sensi.

Siamo limitati sorry

Ma se costruiamo/generiamo un'intelligenza artificiale , molto superiore e senziente forse ci potrà dare delle risposte , che ai suoi occhi saranno molto semplificate.
E questo è un topic già esplorato nella fantascienza.




Topic interessantissimo
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:732



se la vita è fatta a scale .... vorrei l'ascensore
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
96.0 %
R. DANEEL OLIVAW
UM NCC 703-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #56 data: 03 Maggio 2013, 14:07:47 »
Cita


Citazione:

Citazione:


Ma se costruiamo/generiamo un'intelligenza artificiale , molto superiore e senziente forse ci potrà dare delle risposte , che ai suoi occhi saranno molto semplificate.





....... la risposta la conosciamo già tutti.....




42

badrobot
Loggato
NEANCHE GLI DEI - THE GODS THEMSELVES (1972) - ISAAC ASIMOV

Contro la stupidità, neanche gli dei possono lottare   -    Friedrich von Schiller (1759/1805)
MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1781



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #57 data: 03 Maggio 2013, 15:16:15 »
Cita

L'importante è non smettere di fare domande. ( A. E. ) e qui la domanda è spontanea, cosa è il tempo e cosa lo spazio. Se non sono più quantità assolute indistinte come dice E. , si può evincere che sono assolutamente indistinguibili.
Loggato
Sto leggendo


Dexter Ward


Visitatore


 

E-Mail
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #58 data: 03 Maggio 2013, 18:15:39 »
Cita


troppo bello ragazzi! ci capisco così poco in quello che dite che mi piace un sacco! Il tempo, lo spazio... Mi ricordo solo che da ragazzo, quando mi regalarono uno dei primi orologi a cristalli liquidi (quelli con i numeri e non con le lancette, per capirci), non riuscivo a realizzare perchè non mi piaceva, perchè non mi soddisfaceva... Ripensandoci credo che il motivo fosse che con gli orologi a lancette potevo unire il tempo allo spazio... mi spiego meglio: se avevo 10 minuti per arrivare da qualche parte, la lancetta dei minuti mi dava il punto d'inizio e potevo anche vedere il punto di arrivo (oltre alle tappe intermedie). Scusate la mia stupidata terra terra, ma ho voluto condividere con voi un ricordo legato al... tempo!
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:viaggi nel tempo
« Rispondi #59 data: 03 Maggio 2013, 19:05:28 »
Cita

Ho da poco comprato un libro che parla proprio di tempo ed universo... e di big beng.

Si intitola "L'universo prima del tempo" di Martin Bojowald.

Qui c'è una breve descrizione del testo :
http://astronomicamentis.blogosfere.it/2010/12/luniverso-prima-del-tempo-raccontato-da-martin-bojowald.html


"Una estensione della teoria quantistica della gravità è la cosiddetta Loop Quantum Gravity (LQG), concepita nel 1990 dal Carlo Rovelli e Lee Smolin, per spiegare il moto degli atomi in uno spaziotempo quantizzato. Secondo questa teoria, il tempo non si ferma esattamente nel Big Bang ma ci può essere una sorta di "preistoria del tempo". In altre parole, con la LQG si introduce il concetto di tempo discreto e la teoria prevede l'esistenza di nuove forze di natura repulsiva che contrastano il collasso gravitazionale classico. Insomma, il tempo ha la forma di un reticolo che può assorbire una determinata quantità di energia, ma non di valore infinito, in modo da bloccare il collasso gravitazionale e trasformarlo successivamente in espansione."
« Ultima modifica: 03 Maggio 2013, 19:08:03 di Arne Saknussemm » Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Pagine: 1 2 3 [4] 5 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Benvenuto | Discussione: viaggi nel tempo «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione