COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 20 Settembre 2018, 06:10:23
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Attenti ad ebay! ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Attenti ad ebay!  (letto 928 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Attenti ad ebay!
« data: 02 Gennaio 2013, 14:01:10 »
Cita

Amici UMini,
sono reduce da una brutta disavventura e vorrei mettervi in guardia da un possibile uso fraudolento del vostro account eBay.
Stamattina leggo nella mia inbox un messaggio esultante che mi avvisa che le mie inserzioni sono state attivate con successo: entro su ebay e scopro che qualche simpaticone ha inserito 6 (sei) aste on line per la vendita di televisori con prezzo base 1euro specificando un account paypal e delle coordinate bancarie per il bonifico diverse da quelle mie personali.
La truffa è chiara: se gli acquirenti "abboccano" (e non c'è motivo di farlo perchè i miei feedback - ancorchè antichi - sono ottimi) manderanno soldi al simpaticone ed io pagherò le spese di inserzione, quelle di vendita e mi dovrò infine sobbarcare - nel caso migliore - della gestione del mancato ricevimento della merce...
Passato l'iniziale panico, come prima cosa sono andato a cambiare la password di accesso perchè evidentemente qualcuno l'ha scoperta e l'ha usata.
In secondo luogo ho tentato di cancellare le inserzioni, scoprendo che non si può chiudere un'asta on line.
Dopo un nuovo - breve - attacco di panico, mi sono recato sulla funzione di assistenza clienti ed ho scritto direttamente al supporto segnalando l'intrusione.
In meno di mezz'ora hanno:

1) chiuso tutte le inserzioni
2) bloccato tutti i pagamenti automatici tramite paypal
3) bloccato il mio account
4) comunicato istruzioni su come riattivare l'account per futuri usi

Come ulteriore riprova che ho appreso la lezione sono subito andato su Paypal e sul sito della mia banca per cambiare subito la password di accesso che era diversa da quella eBay ma che non mi lasciava affatto tranquillo.
Non credo che riattiver√≤ mai pi√Ļ il mio login eBay, ma mi viene da pensare a chi, come me, ha creato un account, lo ha usato e poi se ne √® dimenticato: cosa poteva succedere se oggi non leggevo la posta?
Meditate gente meditate in che razza di mondo viviamo e... soprattutto, se avete un account che non usate pi√Ļ, RIMUOVETELO!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #1 data: 02 Gennaio 2013, 14:19:18 »
Cita

Avevo visto in TV qualcosa del genere fatto su ignari utenti ebay, ora abbiamo una prova vivente.
Max, scampato pericolo e grazie per la segnalazione, consolati sapendo che ad altri è andata peggio

Io tre mesi fa sono stato vittima di una truffa da 400 euro, incauto acquisto, pagamento in anticipo e oggettino mai arrivato, l'utente di Subito.it mi aveva lasciato cellulare e mail bonifico bancario per farmi stare tranquillo etc etc.

Ovviamente era tutto fasullo ( anzi il cellulare era buono ma dopo alcuni messaggi √® stata disattivata la sim come pure l'indirizzo e mail, risalendo dall'IBAN  al titolare del conto corrente a cui ho mandato i soldi lo stesso √® risultato parte lesa perch√® gli hanno clonato l'identit√† e quindi ciccia pure con una denuncia alla polizia postale, Subito.it non √® nemmeno cos√¨ seria da cercare di perseguire il reo ma si limita a dirti che loro sono dei semplici intermediari e non rispondono di nulla.
Questa è la nostra Italietta...

Che dire, fa parte del rischio...occhi attenti e piedi di piombo, possibilmente privilegiate lo scambio di denaro sul posto e non pagate in anticipo, se proprio dovete pagare fatelo sempre con Paypal mi raccomando, come vedete non sono sicuri nemmeno i bonifici.

Ho augurato al truffatore 400 euro spesi in Imodium e Dissenten
« Ultima modifica: 02 Gennaio 2013, 14:21:47 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #2 data: 02 Gennaio 2013, 14:34:26 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 02 Gennaio 2013, 14:01:10

Amici UMini,
sono reduce da una brutta disavventura e vorrei mettervi in guardia da un possibile uso fraudolento del vostro account eBay.
Stamattina leggo nella mia inbox un messaggio esultante che mi avvisa che le mie inserzioni sono state attivate con successo: entro su ebay e scopro che qualche simpaticone ha inserito 6 (sei) aste on line per la vendita di televisori con prezzo base 1euro specificando un account paypal e delle coordinate bancarie per il bonifico diverse da quelle mie personali.
La truffa è chiara: se gli acquirenti "abboccano" (e non c'è motivo di farlo perchè i miei feedback - ancorchè antichi - sono ottimi) manderanno soldi al simpaticone ed io pagherò le spese di inserzione, quelle di vendita e mi dovrò infine sobbarcare - nel caso migliore - della gestione del mancato ricevimento della merce...
Passato l'iniziale panico, come prima cosa sono andato a cambiare la password di accesso perchè evidentemente qualcuno l'ha scoperta e l'ha usata.
In secondo luogo ho tentato di cancellare le inserzioni, scoprendo che non si può chiudere un'asta on line.
Dopo un nuovo - breve - attacco di panico, mi sono recato sulla funzione di assistenza clienti ed ho scritto direttamente al supporto segnalando l'intrusione.
In meno di mezz'ora hanno:

1) chiuso tutte le inserzioni
2) bloccato tutti i pagamenti automatici tramite paypal
3) bloccato il mio account
4) comunicato istruzioni su come riattivare l'account per futuri usi

Come ulteriore riprova che ho appreso la lezione sono subito andato su Paypal e sul sito della mia banca per cambiare subito la password di accesso che era diversa da quella eBay ma che non mi lasciava affatto tranquillo.
Non credo che riattiver√≤ mai pi√Ļ il mio login eBay, ma mi viene da pensare a chi, come me, ha creato un account, lo ha usato e poi se ne √® dimenticato: cosa poteva succedere se oggi non leggevo la posta?
Meditate gente meditate in che razza di mondo viviamo e... soprattutto, se avete un account che non usate pi√Ļ, RIMUOVETELO!



Caro Max,
a me successe la stessa cosa anni fa, forse nel 2006. Scrissi ad ebay, andai alla Polizia Postale e la cosa fu risolta nel giro di una settimana. Da allora per√≤, ho continuato ad usare lo stesso account ebay e non ho pi√Ļ avuto altri problemi. Certe cose possono succedere ma con le dovute accortezze i danni sono minimizzabili. Non smetterei di utilizzare ebay per un evento che, se pur spiacevole, va messo nel conto. Poteva succederti ovunque, su qualsiasi sito.
In ogni caso dai, hai sistemato la cosa senza troppi problemi, io dovetti farmi tre/quattro viaggi alla Polizia Postale.
Guarda il lato positivo: non sei il primo e non sarai l'ultimo. Shit Happens.
Slan
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #3 data: 02 Gennaio 2013, 16:25:17 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 02 Gennaio 2013, 14:19:18

Avevo visto in TV qualcosa del genere fatto su ignari utenti ebay, ora abbiamo una prova vivente.
Max, scampato pericolo e grazie per la segnalazione, consolati sapendo che ad altri è andata peggio

Io tre mesi fa sono stato vittima di una truffa da 400 euro, incauto acquisto, pagamento in anticipo e oggettino mai arrivato, l'utente di Subito.it mi aveva lasciato cellulare e mail bonifico bancario per farmi stare tranquillo etc etc.

Ovviamente era tutto fasullo ( anzi il cellulare era buono ma dopo alcuni messaggi √® stata disattivata la sim come pure l'indirizzo e mail, risalendo dall'IBAN  al titolare del conto corrente a cui ho mandato i soldi lo stesso √® risultato parte lesa perch√® gli hanno clonato l'identit√† e quindi ciccia pure con una denuncia alla polizia postale, Subito.it non √® nemmeno cos√¨ seria da cercare di perseguire il reo ma si limita a dirti che loro sono dei semplici intermediari e non rispondono di nulla.
Questa è la nostra Italietta...

Che dire, fa parte del rischio...occhi attenti e piedi di piombo, possibilmente privilegiate lo scambio di denaro sul posto e non pagate in anticipo, se proprio dovete pagare fatelo sempre con Paypal mi raccomando, come vedete non sono sicuri nemmeno i bonifici.

Ho augurato al truffatore 400 euro spesi in Imodium e Dissenten



Scusa l'ignoranza... se hai effettuato il bonifico sull'IBAN X, che risponde a persona DIVERSA dal truffatore, come ha fatto il truffatore ad intascare i 400 euro versati sul conto X della persona alla quale ha rubato l'identit√† ???    Il truffatore deve avere rapporti di qualche tipo col titolare del conto...no ??
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #4 data: 02 Gennaio 2013, 19:21:53 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 02 Gennaio 2013, 16:25:17


Citazione da: TRIFIDE-GT il 02 Gennaio 2013, 14:19:18

Avevo visto in TV qualcosa del genere fatto su ignari utenti ebay, ora abbiamo una prova vivente.
Max, scampato pericolo e grazie per la segnalazione, consolati sapendo che ad altri è andata peggio

Io tre mesi fa sono stato vittima di una truffa da 400 euro, incauto acquisto, pagamento in anticipo e oggettino mai arrivato, l'utente di Subito.it mi aveva lasciato cellulare e mail bonifico bancario per farmi stare tranquillo etc etc.

Ovviamente era tutto fasullo ( anzi il cellulare era buono ma dopo alcuni messaggi √® stata disattivata la sim come pure l'indirizzo e mail, risalendo dall'IBAN  al titolare del conto corrente a cui ho mandato i soldi lo stesso √® risultato parte lesa perch√® gli hanno clonato l'identit√† e quindi ciccia pure con una denuncia alla polizia postale, Subito.it non √® nemmeno cos√¨ seria da cercare di perseguire il reo ma si limita a dirti che loro sono dei semplici intermediari e non rispondono di nulla.
Questa è la nostra Italietta...

Che dire, fa parte del rischio...occhi attenti e piedi di piombo, possibilmente privilegiate lo scambio di denaro sul posto e non pagate in anticipo, se proprio dovete pagare fatelo sempre con Paypal mi raccomando, come vedete non sono sicuri nemmeno i bonifici.

Ho augurato al truffatore 400 euro spesi in Imodium e Dissenten



Scusa l'ignoranza... se hai effettuato il bonifico sull'IBAN X, che risponde a persona DIVERSA dal truffatore, come ha fatto il truffatore ad intascare i 400 euro versati sul conto X della persona alla quale ha rubato l'identit√† ???    Il truffatore deve avere rapporti di qualche tipo col titolare del conto...no ??


non so bene come sia andata la vicenda del sire ma i conti bancari sono anche on line. se uno clona i dati di una persona ed apre un conto a nome suo questo può non saperne niente. anzi, è appunto parte lesa anche lui.

slan
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #5 data: 02 Gennaio 2013, 19:35:35 »
Cita


Citazione da: slan il 02 Gennaio 2013, 14:34:26



Caro Max,
a me successe la stessa cosa anni fa, forse nel 2006. Scrissi ad ebay, andai alla Polizia Postale e la cosa fu risolta nel giro di una settimana. Da allora per√≤, ho continuato ad usare lo stesso account ebay e non ho pi√Ļ avuto altri problemi. Certe cose possono succedere ma con le dovute accortezze i danni sono minimizzabili. Non smetterei di utilizzare ebay per un evento che, se pur spiacevole, va messo nel conto. Poteva succederti ovunque, su qualsiasi sito.
In ogni caso dai, hai sistemato la cosa senza troppi problemi, io dovetti farmi tre/quattro viaggi alla Polizia Postale.
Guarda il lato positivo: non sei il primo e non sarai l'ultimo. Shit Happens.
Slan



Grazie Roberto, eBay √® stato il mio fedele alleato nel momento in cui ho messo insieme la mia collezione nel periodo 2008-2010, ma da un po' di tempo √® diventato assolutamente inutile: il demone della compravendita non mi possiede pi√Ļ soprattutto perch√® esorcizzato dal demone della paternit√†
E se anche in futuro dovessi avere ancora qualche velleità di acquisto di libri su supporto cartaceo ci sono sempre Miky, Gort e il Vecchio...
No, è meglio che per un po' l'account se ne stia disattivato: se mai dovessi sentirne la mancanza lo riattiverò altrimenti nisba, alla faccia di hacker, truffatori e affini...
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #6 data: 02 Gennaio 2013, 19:42:47 »
Cita

Per quanot riguarda la mia storia la questione è intricata, ma mi sembra di avere capito che hanno aperto in capo al signor "Mario Rossi" di Vicenza (Mario Rossi ovviamente è il nome fittizio ma io so il vero nome) un conto corrente con i suoi documenti ciulati da qualche parte.
Con il suo nome e cognome e mail inventata li per li e cellulare a cui rispondeva il truffatore spacciandosi per Mario Rossi hanno fatto decine di aste e vendite tutte con pagamento anticipato sul "suo" conto bancario di cui ovviamente nemmeno lui conosceva l'esistenza.
Il truffatore ha avuto quindi qualche settimana di tempo per farsi mandare soldi, parlare e scrivere a nome di questo povero disgrazioato che ora si è beccato pure denunce da tutti.
Mi pare sia così la storia...
Ora non so se tecnicamente posso chiedere i soldi a lui perchè ho pagato su un suo conto corrente, ma a naso mi sa che ci perderei pure i soldi per una causa.
Mi servirà di lezione la prossima volta.

La cosa che mi pare assurda è che se hanno aperto un conto corrente a nome di una persona "clonata" c'è stato un funzionario di banca che ha validato un documento che era una fotocopia o era rubato o comunque non era della persona che aveva davanti.
Non capisco perch√®  per prendere un assegno MIO devo far vedere allo sportello la patente, carta d'identit√†, farmi fotocopiare il codice fiscale e pure lasciare il mio cellulare (giuro, mi √® successo che mi hanno chiesto il cellulare per chiamarmi se  "ci fossero stati dei problemi con l'assegno") amntre qualcuno apre un conto, movimenta dei soldi e poi sparisce nel nulla.

Vabè dai, di sicuro il Dissenten farà la sua necessaria funzione...
« Ultima modifica: 02 Gennaio 2013, 19:49:13 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #7 data: 02 Gennaio 2013, 21:35:18 »
Cita

occhio che spesso queste cose accadono se si utilizza la stessa password su pi√Ļ siti, soprattutto se un sito su cui vi siete registrati non √® particolarmente sicuro:

1 - evitate di usare le stesse passwords, soprattutto non usate la stessa password per accedere al vostro conto bancario e al sito www.warezhackporn.tuttogratis.com.

2 - le passwords devono essere lunghe almeno 8 caratteri e devono contenere possibilmente: maiuscole, minuscole, numeri, caratteri particolari.

3 - cambiarle ogni tanto non fa male.

4 - attenzione ai virus, se non si è ben protetti si rischia che qualche malintenzionato possa carpirvi informazioni varie, spesso gli antivirus non vi proteggono se non sono super aggiornati e comunque considerate che vi possono proteggere da circa un 80%/90% di software malevolo.

non c'è bisogno di ricordarsi a memoria tutte le passw, ne basta una, la vostra "Master password" che utilizzerete con un programma tipo KeePass

http://keepass.info/

e che servirà per accedere al vostro database personale dei vostri accounts, tutte le passwords e i dati degli accounts ve li registrate sul vostro programmino, poi le usate quando servono.
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #8 data: 02 Gennaio 2013, 21:37:25 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 02 Gennaio 2013, 19:42:47

Per quanot riguarda la mia storia la questione è intricata, ma mi sembra di avere capito che hanno aperto in capo al signor "Mario Rossi" di Vicenza (Mario Rossi ovviamente è il nome fittizio ma io so il vero nome) un conto corrente con i suoi documenti ciulati da qualche parte.
Con il suo nome e cognome e mail inventata li per li e cellulare a cui rispondeva il truffatore spacciandosi per Mario Rossi hanno fatto decine di aste e vendite tutte con pagamento anticipato sul "suo" conto bancario di cui ovviamente nemmeno lui conosceva l'esistenza.
Il truffatore ha avuto quindi qualche settimana di tempo per farsi mandare soldi, parlare e scrivere a nome di questo povero disgrazioato che ora si è beccato pure denunce da tutti.
Mi pare sia così la storia...
Ora non so se tecnicamente posso chiedere i soldi a lui perchè ho pagato su un suo conto corrente, ma a naso mi sa che ci perderei pure i soldi per una causa.
Mi servirà di lezione la prossima volta.

La cosa che mi pare assurda è che se hanno aperto un conto corrente a nome di una persona "clonata" c'è stato un funzionario di banca che ha validato un documento che era una fotocopia o era rubato o comunque non era della persona che aveva davanti.
Non capisco perch√®  per prendere un assegno MIO devo far vedere allo sportello la patente, carta d'identit√†, farmi fotocopiare il codice fiscale e pure lasciare il mio cellulare (giuro, mi √® successo che mi hanno chiesto il cellulare per chiamarmi se  "ci fossero stati dei problemi con l'assegno") amntre qualcuno apre un conto, movimenta dei soldi e poi sparisce nel nulla.

Vabè dai, di sicuro il Dissenten farà la sua necessaria funzione...


Carissimo Sire,
da come la poni sembra che sia pi√Ļ facile aprire un conto con un documento tarocco piuttosto che incassare un assegno ;-) E forse √® vero... Ma... Noi non sappiamo quanto abbia dovuto scervellarsi il truffatore per organizzare la truffa. Chiss√† quante ore, giorni, mesi di lavoro gli ha richiesto studiare tutti i dettagli...
Non per difenderlo, però anche lui avrà speso il suo tempo ;-)
Slan
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:650






Sta esplorando Gaspra
49.0 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Gaspra
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #9 data: 02 Gennaio 2013, 21:49:10 »
Cita

Io compro e vendo su ebay da una vita e per fortuna ad oggi non ho mai avuto problemai di sorta.

Cmq, io come venditore POSSO chiudere un'asta aperta da me anticipatamente (purchè non abbia già ricevuto offerte) eh...

QUando acquisto cerco sempre di scegliere merce che costi magari un filino in pi√Ļ ma che mi venga venduta da venditori con migliaia di feedback/top sellerr/negozi ebay cos√¨ da essere sicuro.

Il libro rarerrimo venduto a buon prezzo dall'utente vievivienichetifrego (0) feedback è sempre da guardare con sospetto
« Ultima modifica: 02 Gennaio 2013, 21:49:32 di Kolok » Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
tehom


Collezionista

*

Offline  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #10 data: 03 Gennaio 2013, 00:19:25 »
Cita


Questa è vera, me l'ha raccontata un amico bancario degno di fede, tenetevi forte:

Si presenta ad uno sportello di Napoli di un primario istituto nazionale un tizio che intende aprire un conto.
L'addetto raccoglie la documentazione ed inizia ad esaminare il documento di riconoscimento.
Ad un certo punto si ferma e sbotta:
"Ma questa carta d'identit√† √® falsa ! " "Ah, perch√©, si vede?" ribatte il tizio    

Comunque aldilà del nanetto che volete che vi dica, raga? Viviamo in un mondo di ladri e la crisi picchia duro, qua tutti si arrangiano come possono, chi ci dice che anche nelle banche addetti compiacenti non si prestino a giochini come quelli da voi esposti prima?
Non c'è altra spiegazione per un certo genere di truffe che prevedono l'apertura di c/c a intestatari fittizi, credetemi.


Tehom disilluso
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #11 data: 03 Gennaio 2013, 14:08:52 »
Cita


Citazione da: tehom il 03 Gennaio 2013, 00:19:25


Questa è vera, me l'ha raccontata un amico bancario degno di fede, tenetevi forte:

Si presenta ad uno sportello di Napoli di un primario istituto nazionale un tizio che intende aprire un conto.
L'addetto raccoglie la documentazione ed inizia ad esaminare il documento di riconoscimento.
Ad un certo punto si ferma e sbotta:
"Ma questa carta d'identit√† √® falsa ! " "Ah, perch√©, si vede?" ribatte il tizio    

Comunque aldilà del nanetto che volete che vi dica, raga? Viviamo in un mondo di ladri e la crisi picchia duro, qua tutti si arrangiano come possono, chi ci dice che anche nelle banche addetti compiacenti non si prestino a giochini come quelli da voi esposti prima?
Non c'è altra spiegazione per un certo genere di truffe che prevedono l'apertura di c/c a intestatari fittizi, credetemi.


Tehom disilluso



E' possibile. Ma non sottovaluterei la formula de "Le Ali della Libertà - Shawshank Redemption" ;-) Mi sembra che quando aprii il mio account NetTeller, peraltro mai usato, non mi chiesero nessun documento o al limite una copia ma nessuno è mai venuto a controllare di persona chi fossi e avrei potuto versarci soldi e trasferirli dove mi pare.
Non sono sicuro al 100% ma credo che con i conti bancari (quelli di banche solo on line) ci sono certamente possibilità di ordire delle truffe. E' proprio la tecnologia che lo consente. Non esiste un sistema sicuro al 100%. Bisogna farsene una ragione e non solo, io dico Grazie a Dio che non esiste. Il contrario sarebbe molto, ma molto, peggio...
Slan
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Attenti ad ebay!
« Rispondi #12 data: 03 Gennaio 2013, 17:34:27 »
Cita

L'impiegato di banca dovrebbe essere il RESPONSABILE di ciò che certifica... almeno in uno stato civile.
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Attenti ad ebay! ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione