COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 14 Novembre 2018, 21:12:26
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Abbiamo cercato nel posto sbagliato? «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: Abbiamo cercato nel posto sbagliato?  (letto 2472 volte)
Scubamanu

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:228






E' in orbita attorno alla Terra
65.3 %
OCEAN
UM NCC 3308-A
E' in orbita attorno alla Terra


ProfiloWWW
Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« data: 12 Maggio 2011, 09:23:34 »
Cita

Stamattina leggevo sul sito di Focus questo articolo che spiega come sarebbe forse il caso di cominciare a cercare robot alieni anzichè forme biologiche.

http://www.focus.it/Scienza/news/13092010-1147-377-aaa-robot-alieni-cercasi.aspx
Loggato
Sto leggendo
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2190



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #1 data: 12 Maggio 2011, 14:02:25 »
Cita


       Si vabbe’, d’accordo… Ma proviamo a mettere i puntini “sugl’i”, come diceva un mio amico poco avvezzo alla grammatica. Da quanto si sa si sta cercando qualsiasi cosa che possa rientrare nella locuzione “forma vivente”, artificiale o no, mortale, immortale, vegetale, minerale, liquida, solida, gassosa e chi più ne ha più ne metta. Sino ad adesso i pianeti o corpi celesti cercati e trovati, e in questo senso approssimativamente indagati, compresi quelli del nostro sistema solare, sono equivalenti, come numero, a qualche goccia tolta dal mare o da tutti i mari conosciuti che dir si voglia.
     Magari trovassimo qualcosa, qualsiasi cosa! Anche un modestissimo e sgangherato microbo potrebbe andar bene, tanto per cominciare. O no? O è meglio che il microbo stia sconosciuto a casa sua come noi stiamo a casa nostra? Ma cos’è questo? Razzismo fobico interplanetario o legittima prudenza? Mmah!
     Cordialià solinghe.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #2 data: 12 Maggio 2011, 14:12:38 »
Cita

E se avesse avuto ragione Enrico Fermi? Cioè che non c'è nessuno là fuori?
http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_di_Fermi
Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #3 data: 12 Maggio 2011, 17:07:39 »
Cita


Citazione da: marben il 12 Maggio 2011, 14:12:38

E se avesse avuto ragione Enrico Fermi? Cioè che non c'è nessuno là fuori?
http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_di_Fermi


Là fuori ci dev'essere "per forza" qualcuno... miliardi di sistemi stellari e pianeti tutti disabitati? Mmmm...
Più che altro, se io fossi un alieno non mi verrebbe assolutamente in mente l'idea di contattare un razza così incasinata e me ne starei ben lontano da questo pianeta azzurro!


saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3131



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
69.8 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #4 data: 12 Maggio 2011, 17:29:05 »
Cita

"Abbiamo cercato nel posto sbagliato?"

No, avete SCRITTO nel post(o) sbagliato.

C'era già questo: http://www.uraniamania.com/forum.php?board=19&action=display&threadid=5126  

Loggato
Sto leggendo "Il potere" di A. Vietti
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #5 data: 12 Maggio 2011, 18:01:01 »
Cita


Citazione da: mishita il 12 Maggio 2011, 17:07:39


Citazione da: marben il 12 Maggio 2011, 14:12:38

E se avesse avuto ragione Enrico Fermi? Cioè che non c'è nessuno là fuori?
http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_di_Fermi


Là fuori ci dev'essere "per forza" qualcuno... miliardi di sistemi stellari e pianeti tutti disabitati? Mmmm...
Più che altro, se io fossi un alieno non mi verrebbe assolutamente in mente l'idea di contattare un razza così incasinata e me ne starei ben lontano da questo pianeta azzurro!


saluti
mish


Beh, ci sono le quattro soluzioni canoniche del paradosso di Fermi citate nell'articolo:

Le civiltà evolute hanno breve durata
Esistono ma sono troppo lontane
Esistono ma non comunicano o non vogliono comunicare
Non siamo in grado di ricevere le loro comunicazioni

Alle quali aggiungerei pure le mie due ulteriori soluzioni:

Viaggiare fra le stelle è fuori dalla portata di qualsiasi tecnologia, per quanto evoluta.
Di viaggiare fra le stelle non frega niente a nessuno..in fondo dopo due giretti sulla Luna abbiamo piantato baracca e burattini e, nel furturo ragionevolmente prevedibile, non andremo più da nessuna parte. In campagna elettorale Obama voleva rilanciare i progetti spaziali (tornare sulla Luna per poi puntare verso Marte). Vinte le elezioni ha definitivamente affossato la Nasa tagliando i finanziamenti. Non sta scritto da nessuna parte che andarsene in giro per il cosmo debba essere l'hobby favorito di una civiltà avanzata (ammesso che ne esistano).
Loggato
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2190



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #6 data: 13 Maggio 2011, 12:31:04 »
Cita


Citazione da: marben il 12 Maggio 2011, 18:01:01

(...)
Beh, ci sono le quattro soluzioni canoniche del paradosso di Fermi citate nell'articolo:

Le civiltà evolute hanno breve durata
Esistono ma sono troppo lontane
Esistono ma non comunicano o non vogliono comunicare
Non siamo in grado di ricevere le loro comunicazioni
(...)

   Punterei sulla seconda a motivo del fatto che le distanze sono mostruosamente ed inconcepibilmente troppo elevate. Oserei dire che il concetto di distanza spaziale ripugna alla ragione. Penso che tuttora l'unica disciplina che possa avvicinarsi alla materia di cui parliamo sia proprio la fantascienza.
   Cordialità... nebulose.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #7 data: 13 Maggio 2011, 12:37:57 »
Cita


Citazione:
il concetto di distanza spaziale ripugna alla ragione


Ciao Den, è un pezzo che non ci si vede  

Infatti molti non riescono a visualizzare un anno luce, sono 10.000 miliardi di km..ed un anno luce è solo un passettino nel cosmo..prova a visualizzare un miliardo di anni luce, 10 miliardi..impossibile. Il cervello umano si è evoluto per operare su una scala enormemente più piccola.
Loggato
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2190



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #8 data: 13 Maggio 2011, 17:43:19 »
Cita


Citazione da: marben il 13 Maggio 2011, 12:37:57


Citazione:
il concetto di distanza spaziale ripugna alla ragione


Ciao Den, è un pezzo che non ci si vede  

Infatti molti non riescono a visualizzare un anno luce, sono 10.000 miliardi di km..ed un anno luce è solo un passettino nel cosmo..prova a visualizzare un miliardo di anni luce, 10 miliardi..impossibile. Il cervello umano si è evoluto per operare su una scala enormemente più piccola.

Ciao marben, non c'è soltanto UM... Se non sbaglio l'oggetto più lontano da noi dista 13 miliardi di anni luce; difficile fare il conto in km...
Cordialità.
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #9 data: 13 Maggio 2011, 17:49:31 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 13 Maggio 2011, 17:43:19


Citazione da: marben il 13 Maggio 2011, 12:37:57


Citazione:
il concetto di distanza spaziale ripugna alla ragione


Ciao Den, è un pezzo che non ci si vede  

Infatti molti non riescono a visualizzare un anno luce, sono 10.000 miliardi di km..ed un anno luce è solo un passettino nel cosmo..prova a visualizzare un miliardo di anni luce, 10 miliardi..impossibile. Il cervello umano si è evoluto per operare su una scala enormemente più piccola.

Ciao marben, non c'è soltanto UM... Se non sbaglio l'oggetto più lontano da noi dista 13 miliardi di anni luce; difficile fare il conto in km...
Cordialità.


L'oggetto più lontano di cui riceviamo la luce, entro cioè l'orizzonte di Hubble. Se l'ipotesi dell'inflazione cosmica è esatta potrebbe esserci roba molto più lontana, spinta laggiù durante la fase di espansione accelerata dell'universo.
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #10 data: 14 Maggio 2011, 10:29:00 »
Cita


Citazione da: Scubamanu il 12 Maggio 2011, 09:23:34

Stamattina leggevo sul sito di Focus questo articolo che spiega come sarebbe forse il caso di cominciare a cercare robot alieni anzichè forme biologiche.

http://www.focus.it/Scienza/news/13092010-1147-377-aaa-robot-alieni-cercasi.aspx


E' un punto di vista che non capisco piu di tanto...  
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Marben, tu dici:
Viaggiare fra le stelle è fuori dalla portata di qualsiasi tecnologia, per quanto evoluta

Io credo invece che una tale tecnologia è fuori dalla portata della nostra immaginazione in quanto sarà basata su conoscenze che noi non riusciamo nemmeno ad intravedere o intuire.
Le possibilità poi si moltiplicano se pensiamo che a viaggiare nell'universo potrebbero essere altre forme di vita.
Che poi... si riuscirà a viaggiare "fisicamente" da una stella all'altra? o magari si viaggerà stando comodamente davanti ad uno schermo o collegati a chissà quali sensori?
Boh !!
Ma sono certo che qualcuno (noi o "altri") un giorno o l'altro (tra mille o tra 100 milioni di anni), ci riuscirà'.


Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #11 data: 14 Maggio 2011, 10:55:30 »
Cita

Nel senso che è una delle possibili soluzioni del paradosso di Fermi. Non che sia impossibile in linea di principio, ma ci vuole taaanto tempo, non compatibile con un'esistenza biologica per quanto prolungata. Il mio avatar Albert toglia ogni speranza a sogni di viaggi FTL, dalla velocità della luce nun se scappa..quanto a whormholes e scorciatoie spaziotemporali varie appartengono ai sogni della più esoterica fisica teorica ed implicherebbero (qualora se ne dimostrasse la fattibilità) tecnologie, come dici pure tu, neanche concepibili per la nostra immaginazione. Certo, l'universo è vasto e il tempo è lungo, ma la vita (quantomeno quella intelliggente) potrebbe essere estremamente rara e comunque l'intelligenza in se non comporta necessariamente un certo tipo di sviluppo tecnologico, basta andare a vedere la storia degli ultimi millenni. La scopeta del metodo scientifico è avvenuta una sola volta in Europa nel '600 in circostanze del tutto accidentali. Sono esistite per secoli e millenni civiltà che si sono basate solo sull'empiria e non su una sistematica indagine dei nessi causa-effetto per mezzo del metodo scientifico galileiano. Potrebbe perciò benissimo esistere vita intelligente che non ha mai raggiunto un avanzato livello di tecnologia (le due cose non vanno necessariamente di pari passo, come ci insegna la storia della civiltà umana) o che non hanno nessun interesse per queste faccende o che sono separate da tali abissi di spazio e di tempo da rendere impossibile ogni contatto.
Loggato
Scubamanu

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:228






E' in orbita attorno alla Terra
65.3 %
OCEAN
UM NCC 3308-A
E' in orbita attorno alla Terra


ProfiloWWW
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #12 data: 15 Maggio 2011, 10:25:58 »
Cita

In sostanza c'è solo da sperare che eventualmente siano "gli altri" a venire a cercare noi
Loggato
Sto leggendo
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2190



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #13 data: 15 Maggio 2011, 13:51:18 »
Cita


    Se è vero che l’universo si è formato da un unico ammasso supercompresso, esploso ed attualmente ancora in espansione, la materia stellare ed interstellare dovrebbe essere ovunque più o meno uguale come composizione fisica, con ovvia esclusione delle dimensioni di ciascuna stella, pianeta o corpo celeste. A.C. Clarke prefigurava e poneva tra il 2080  e il 2090 il volo interstellare. Non possiamo sapere se avesse errato in modo totale. Magari errava relativamente al tempo di realizzo. Concediamogli o concediamoci un margine di un centinaio d’anni. E per risolvere il problema delle distanze? E’ passato ancora pochissimo tempo da quando ai fratelli Wright, appena agli inizi del ventesimo secolo, si opponeva che niente poteva volare perché niente poteva essere più leggero dell’aria… Diamo tempo al tempo. E poi c’è sempre quella specie di uovo di Colombo di Scubamanu: qualcuno più “anziano” di noi, prima o poi ci troverà; dunque non ci resterà che chiedere loro come sono arrivati...
Cordialità ottimiste.
« Ultima modifica: 15 Maggio 2011, 14:18:22 di Den Heb » Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Abbiamo cercato nel posto sbagliato?
« Rispondi #14 data: 15 Maggio 2011, 14:29:37 »
Cita

E se fossimo noi i più anziani? Perlomeno in questa zona dell'universo? In fondo ll cosmo non è sempre stato un luogo ospitale per la vita, nei suoi primi miliardi di anni di esistenza non conteneva gli elementi pesanti necessari per assemblare qualcosa di complesso come un organismo vivente. Questi elementi sono stati messi in circolazione dalle esplosioni di supernovae dopo un bel po' di tempo dal big-bang o quel che è stato. Sulla Terra ci sono voluti circa tre miliardi di anni per andare dai primi batteri all'homo sapiens e, visto che la composizione chimica e fisica del cosmo e le leggi che ne regolano l'evoluzione sono le stesse ovunque, nulla vieta di pensare che potremmo essere stati noi a tagliare per primi il traguardo.

Cordialità (@ Den Heb) campanilistiche.
Loggato
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Abbiamo cercato nel posto sbagliato? «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione