COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 21 Novembre 2018, 21:41:32
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana «prec succ»
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana  (letto 1813 volte)
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #15 data: 12 Maggio 2011, 08:54:46 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Maggio 2011, 08:14:52



ogni giorno ci sono centinaia di scosse di terremoto in tutto il mondo, dalle più inavvertibili, alle più grosse, fino a quelle devastanti come in giappone che per fortuna capitano più raramente.

se volete vi faccio una previsione anche io: "Oggi, 12 Maggio 2011, ci sarà un terremoto da qualche parte del mondo tra gli 0.1 e i 10.0 gradi della scala Richter"

Naldoadamus


Solo in Italia ci sono mediamente 30 scosse giornaliere, perlopiù strumentali. Se in giornata trovo il tempo vi allego un'articoletto metodologico (una pagina, non spaventatevi) che spiega la logica fallace che c'è dietro a queste cosiddette previsioni di eventi che, per loro natura, non sono prevedibili in maniera deterministica ma soltanto statistica, come nelle previsioni del veggente Naldoamus...
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Online  Msg:3132



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
69.8 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #16 data: 12 Maggio 2011, 09:16:51 »
Cita

Una volta il Buon Dottore (Asimov) scrisse un bellissimo articolo in cui venivano collegate guerre ed epidemie a passaggi di comete varie.
Alla fine dell'articolo, però, veniva dimostrato come nella storia umana ci sono eventi talmente frequenti che è facile collegarli a qualsiasi cosa.
Loggato
Sto leggendo "Il potere" di A. Vietti
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #17 data: 12 Maggio 2011, 12:43:35 »
Cita

Quelle si chiamano correlazioni spurie. Credo di aver letto pure io l'articolo del Doctor. Un simpatico esempio di queste correlazioni che ho trovato in manuale era quello tra tasso di natalità in GB e produzione di ghisa intorno al 1850...in quel caso c'era in realtà una correlazione indiretta, entrambe le variabili erano probabilmente legate ad una terza che aveva a che fare con lo sviluppo economico. Ad ogni modo correlazione non significa sempre causazione, sono concetti indipendenti che non vanno confusi.

marbenus epistemologus
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #18 data: 12 Maggio 2011, 13:52:38 »
Cita

Ecco in allegato il promesso articoletto tratto da "Le Scienze".
 terremoti.jpg
Loggato

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #19 data: 12 Maggio 2011, 19:01:58 »
Cita

E stamani l'aeroporto di Catania è stato chiuso diverse ore perchè l'Etna aveva da dire la sua...


Io però ho una mia teoria in grado di spiegare tutto.
Il grande Chtulhu durante il suo sonno eterno ha avuto una piccola colichetta. Egli, come ben sappiamo, è una creatura telepatica, anzi, molto telepatica, e questo suo disagio ha fatto si che il sonno di diversi sismologi, poeti e ingegneri gestionali (creature notoriamente più sensibili e ricettive rispetto al resto dell'umanità) venisse turbato da angoscianti visioni di sommovimenti tellurici e titaniche eruzioni (l'ultima volta che il grande Chtulhu ha sofferto di meteorismo si sono estinti i dinosauri).
Raffaele Bendandi fu l'unico tra tutti che, risvegliatosi dall'incubo madido di sudore riuscì a trascrivere immediatamente ciò che aveva visto nella visione onirica, ma il mattino seguente, incapace di rileggere i suoi stessi appunti, rinunciò a comprenderli e riutilizzò lo stesso foglio per una serie di astrusi calcoli volti a pronosticare le partite ed i risultati della Coppa Italia fino al 2012 (dopo è inutile perchè come già sappiamo la Terra sarà distrutta).
Distratto dalla presenza di un apostrofo accattivante egli finì per scrivere la frase "11/05/2011, Roma, Eto'o" (che era il risultato parziale di una complessa equazione differenziale sulla stagione 2010/2011) proprio sopra la confusa descrizione di una serie di crolli di colonne melmose della città di R'Lyeh... a ciò aggiungete la pessima calligrafia del soggetto, la voglia matta di improvvisarsi Nostradamus manifestata dai suoi successori, un pizzico di noia per il quotidiano ed ecco a voi la sconvolgente profezia sul Terremoto di Roma!
Poi è successo che il grande Chtulhu si è rivoltato su un fianco (terremoto in Spagna), ha emesso un minuscolo peto (eruzione dell'Etna) e si è finalmente placato... lo sfasamento temporale dovuto al fatto che il grande Chtulhu è una creatura multi-dimensionale spiega, infine, perchè un evento che accade ai giorni nostri sia stato sognato tanti tanti anni fa...
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana
« Rispondi #20 data: 12 Maggio 2011, 19:06:34 »
Cita

Le recensioni dei libri ti vengono meglio..
Loggato
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Terremoto a Roma 11-05-11. Com'è nata la leggenda metropolitana «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione