COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 16:39:28
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Iphone, iPad, iAggeggi «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: Iphone, iPad, iAggeggi  (letto 1831 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Iphone, iPad, iAggeggi
« data: 14 Gennaio 2011, 09:16:33 »
Cita

allacciandomi alla news di Marcokapp sui materiali di fantascienza apro questa discussione per non intralciare l'altra:

parlando della campagna mediatica Apple, volevo porvi una questione: "Quand'è che siamo diventati tutti così AppleManiaci e dipendenti?", mi ci metto pure io anche se non sono un grande fan sostenitore accanito.

la cosa è evidente, sentendo tutte le news e discussioni sull'Iphone, sull'Ipad, sul Mac, ecc...

ma quello che mi rende evidente che in Italia stiamo assistendo ad un fenomeno di vera e propria "tossicodipendenza" da iPhone, mi riferisco all'articolo uscito sul Corriere scienza di qualche giorno fa, in cui si parla di un nuovo tipo di vetro-metallo, capace di resistere ad urti violenti e di deformarsi senza scheggiarsi o senza che compaiano le classiche crepe di un vetro normale.
Ora il giornalista che ha scritto l'articolo su questo nuovo materiale ipertecnologico conclude con il classico "Possibili utilizzi", e di cosa parla ? Naturalmente dell'iPhone ! Dicendo che questo vetro rivoluzionario potrà sostituire l'attuale vetro utilizzato nel mela-fonino.

mi è venuto naturalmente da ridere, io avrei pensato a mille mila possibili applicazioni tecnologiche diverse per questo nuovo materiale, quel giornalista solo ad una !

Poi naturalmente penso a tutte quelle persone che si lamentano del loro stipendio, delle spese continue, delle rate da pagare, delle bollette e degli aumenti, e che poi parlano anche loro dell'ultimo iPhone o iPad uscito e che stanno per andare a comprare.

Possibile che un cellulare abbia così tanta importanza? Perchè siamo tutti così attratti da questi aggeggi tecnologici ? Perchè è così forte la voglia di parlarne sempre, di comprare l'ultimo modello, di avere a tutti i costi quel cellulare con la mela morsicata stampata sopra ?

è vero che siamo sempre stati un po' tecno-dipendenti e soprattutto cellulare-dipendenti, ma perchè ultimamente non si parla d'altro ovunque e dovunque ? Come se fosse la cosa più importante nelle nostre vite ?
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #1 data: 14 Gennaio 2011, 09:48:34 »
Cita

ti do ragione, Max (come quasi sempre, del resto). quando "ero ricco" e facevo il giornalista a Milano, mi si guardava come un extraterrestre perché non possedevo il cell (The Cell... che film allegro). poi l'ho preso venendo a Perugia in una casa, quella di allora, che non aveva il telefono. grazie al cielo, grazie a ferrea disciplina, ancora adesso il "coso" suona in media una volta alla settimana. quando però serve, serve.
comunque, riguardo alla mania del telefonini, anzitutto è una fissa italiana: in America non è così. mi pare che il motivo principale sia che ai nostri connazionali piace all'infinito blaterare sui propri "sentimenti / sensazioni", ritenendoli un tema prioritario. abbiamo infinite possibilità di comunicazione, e le usiamo per dire maree di str****te. ringrazio il cielo di vivere in semi-isolamento.
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #2 data: 14 Gennaio 2011, 09:55:56 »
Cita


Citazione da: dhr il 14 Gennaio 2011, 09:48:34

ti do ragione, Max (come quasi sempre, del resto). quando "ero ricco" e facevo il giornalista a Milano, mi si guardava come un extraterrestre perché non possedevo il cell (The Cell... che film allegro). poi l'ho preso venendo a Perugia in una casa, quella di allora, che non aveva il telefono. grazie al cielo, grazie a ferrea disciplina, ancora adesso il "coso" suona in media una volta alla settimana. quando però serve, serve.
comunque, riguardo alla mania del telefonini, anzitutto è una fissa italiana: in America non è così. mi pare che il motivo principale sia che ai nostri connazionali piace all'infinito blaterare sui propri "sentimenti / sensazioni", ritenendoli un tema prioritario. abbiamo infinite possibilità di comunicazione, e le usiamo per dire maree di str****te. ringrazio il cielo di vivere in semi-isolamento.


Sottoscrivo tutto quello che ha detto DR. Personalmente non possiedo i-aggeggi e neanche li desidero, e una carica da 15 € sul cellulare mi dura mesi.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #3 data: 14 Gennaio 2011, 10:23:47 »
Cita

Apple negli ultimi 5 anni ha il "merito" di avere creato una galassia di apparecchi che vengono immediatamente riconosciuti come "una famiglia" e hanno creato lo standard di riferimento di qual canale di prodotti.
Chi ha i-pod ha quasi sicuramente I-phone e ha quasi sicuramente I-pad e Mac.
Gli altir marchi hanno dovuto solo scopiazzare tanto che ogni lettore MP3 tascabile viene chiamato "tipo i-pod", ogni telefonino con touch screen e applicazioni scaricabili diviene "tipo i-phone", il Mac è diventato il riferimento e da avversario di Microsoft e da bandiera snob tipo lotta di classe siamo passati a quote di mercato veramente enormi
Siamo di fronte a un fenomeno mondiale di cui non si vede la fine, vi allego il grafico delle azioni APPLE aggiornato a ieri.

Io per non sapere nè leggere nè scrivere ne ho comprate una vagonata nel 2008 appena precipitate del 70% nel marasma della crisi. Ho visto giusto per fortuna.
Tifo APPLE sennò vado in rovina!



« Ultima modifica: 14 Gennaio 2011, 10:27:40 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #4 data: 14 Gennaio 2011, 10:25:07 »
Cita


Citazione da: dhr il 14 Gennaio 2011, 09:48:34

ti do ragione, Max (come quasi sempre, del resto). quando "ero ricco" e facevo il giornalista a Milano, mi si guardava come un extraterrestre perché non possedevo il cell (The Cell... che film allegro). poi l'ho preso venendo a Perugia in una casa, quella di allora, che non aveva il telefono. grazie al cielo, grazie a ferrea disciplina, ancora adesso il "coso" suona in media una volta alla settimana. quando però serve, serve.
comunque, riguardo alla mania del telefonini, anzitutto è una fissa italiana: in America non è così. mi pare che il motivo principale sia che ai nostri connazionali piace all'infinito blaterare sui propri "sentimenti / sensazioni", ritenendoli un tema prioritario. abbiamo infinite possibilità di comunicazione, e le usiamo per dire maree di str****te. ringrazio il cielo di vivere in semi-isolamento.


si, noi italiani siamo più cellulari-dipendenti, sempre stati, ma non è quello il discorso, per soddisfare i nostri bisogni comunicativi va benissimo un nokia da 30 euro, o un cellulare di altre marche più costoso.

quello che non capisco è proprio però questa MelaMania diffusa che ormai si trova dappertutto, sembra quasi che tutto ruoti attorno all'iphone, ed è qui che ho molte perplessità.

se qualcuno inventa un nuovo materiale è doveroso avvisare tutti che questo nuovo materiale sarà fighissimo sull'iPhone ? Non esiste altro nella mente di tanta gente ?
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2011, 10:25:21 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #5 data: 14 Gennaio 2011, 10:32:06 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 14 Gennaio 2011, 10:23:47

Apple negli ultimi 5 anni ha il "merito" di avere creato una galassia di apparecchi che vengono immediatamente riconosciuti come "una famiglia" e hanno creato lo standard di riferimento di qual canale di prodotti.
Chi ha i-pod ha quasi sicuramente I-phone e ha quasi sicuramente I-pad e Mac.
Gli altir marchi hanno dovuto solo scopiazzare tanto che ogni lettore MP3 tascabile viene chiamato "tipo i-pod", ogni telefonino con touch screen e applicazioni scaricabili diviene "tipo i-phone", il Mac è diventato il riferimento e da avversario di Microsoft e da bandiera snob tipo lotta di classe siamo passati a quote di mercato veramente enormi
Siamo di fronte a un fenomeno mondiale di cui non si vede la fine, vi allego il grafico delle azioni APPLE aggiornato a ieri.

Io per non sapere ne leggere ne scrivere ne ho comprate una vagonata nel 2008 appena precipitate del 70% nel marasma della crisi.
Tifo APPLE sennò vado in rovina!

...


è vero Trif ma qui sembra che tutto sia inventato da Apple ma non è così, i Tablets esistevano anche prima dell'IPad ma nessuno li voleva, poi esce l'iPad ed ora tutti quanti a sfornare modelli di Tablets.

il touchscreen c'era già su molti aggeggi prima che uscissero gli iPod e iPhone con il touchscreen, e non avevano tutto sto successo, a me sembra sia solo una tendenza modaiola, se qualcosa esce su Apple allora è una figata, se esce da altre parti non lo prendo nemmeno in considerazione.

molti poi dei modelli Apple sono costosi e fanno duemila cose in meno di tanti altri modelli di altre marche, ma la gente si compra l'iPod perchè fa figo, anche se ha solo 2 gb di spazio e il display in bianco e nero, all'epoca c'erano già lettori MP3 con schermi grandi e a colori su cui potevi vedere anche i films in DIVX e con 40gb si spazio, costavano meno o uguale all'ipod. Poi quando uscirono gli iPod con lo schermo grande a colori su cui vedi anche i films tutti a dire sempre che gli altri scopiazzano da Apple.

insomma c'è una folle Applemania dilagante, tutto sembra inventato da Apple ma è dimostrabile che non è così, qualunque cosa viene venduta avrà successo solo se c'è la mela morsicata stampata sopra, altrimenti non ne vendi nemmeno un pezzo. Una innovazione tecnologica in pratica non esiste finchè Apple non la monta sui suoi dispositivi, tutti gli altri che lo facevano già da tempo è come se non esistessero.
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #6 data: 14 Gennaio 2011, 10:42:37 »
Cita

Max, noi oramai siamo preistorici e non facciamo testo, usiamo il telefonino per telefonare e ciò è inammissibile!

Le pubblicità dei telefonini non ti dicono più che serve per fare quello per cui lo si compera, si crea il bisogno di non essere tagliati fuori e di essere perennemente con tutto a disposizione.
Devi essere certo che con lui potrai vedere dei film (fa niente se su uno schermo di 5 cm), navigare su Internet anche in metropolitana, chattare anche dal cesso.
Ho visto la pubblicità di un Tablet che non so se fosse Apple, si vede questo scemo che gira a piedi per una strada con in mano sto coso che gli fa da navigatore e sullo schermo vede su Google Earth ciò che vedrebbe se mettesse via l'aggeggio e alzasse la testa leggendo il nome delle vie direttamente sul muro.Stiamo impazzendo

Apro un quesito, secondo me la tecnologia è maschio.
I fruitori di questi giocattoli sono per il 98% maschi (o donne che si sentono maschi) o sbaglio?

Le donne, col loro cellulare, continuano a fare telefonate e basta, al massimo mandano SMS.
Quando arrivano in un paese sconosciuto tirano giù il finestrino e chiedono
Hanno una agendina scritta a matita con tutti i numeri di telefono mentre noi abbiamo i database di Outlook che non capiamo mai dove sono finiti i numeri
Non sanno cosa è un Bluray ma di sicuro vivono meglio e spendono meglio il loro tempo di noi.
Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #7 data: 14 Gennaio 2011, 10:47:47 »
Cita

Concordo pienamente Max, Apple non ha inventato nulla, ha unificato tanti prodotti sotto una unica bandiera-marchio  e ha creato il bisogno di possederli.
E' che viviamo nell'ansia di essere tagliati fuori se per caso non ci manteniamo aggiornati.

Ah, ho scoperto Chrome, funziona 2000 volte meglio di Explorer... , una scheggia.
Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #8 data: 14 Gennaio 2011, 11:02:30 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 14 Gennaio 2011, 10:42:37

Max, noi oramai siamo preistorici e non facciamo testo, usiamo il telefonino per telefonare e ciò è inammissibile!

Le pubblicità dei telefonini non ti dicono più che serve per fare quello per cui lo si compera, si crea il bisogno di non essere tagliati fuori e di essere perennemente con tutto a disposizione.
Devi essere certo che con lui potrai vedere dei film (fa niente se su uno schermo di 5 cm), navigare su Internet anche in metropolitana, chattare anche dal cesso.
Ho visto la pubblicità di un Tablet che non so se fosse Apple, si vede questo scemo che gira a piedi per una strada con in mano sto coso che gli fa da navigatore e sullo schermo vede su Google Earth ciò che vedrebbe se mettesse via l'aggeggio e alzasse la testa leggendo il nome delle vie direttamente sul muro.Stiamo impazzendo

Apro un quesito, secondo me la tecnologia è maschio.
I fruitori di questi giocattoli sono per il 98% maschi (o donne che si sentono maschi) o sbaglio?

Le donne, col loro cellulare, continuano a fare telefonate e basta, al massimo mandano SMS.
Quando arrivano in un paese sconosciuto tirano giù il finestrino e chiedono
Hanno una agendina scritta a matita con tutti i numeri di telefono mentre noi abbiamo i database di Outlook che non capiamo mai dove sono finiti i numeri
Non sanno cosa è un Bluray ma di sicuro vivono meglio e spendono meglio il loro tempo di noi.


si, i tecnofili più accaniti sono maschi, ma anche le donzelle non disdegnano il nuovo cellulare di ultima generazione, per loro però è più una questione comunicativa, per navigare, per chattare. Per gli uomini è una figata se ci vedi il film, il videogioco, se ha 80gb di spazio (per farci cosa su un cellulare?)

basta vedere al momento dello shopping, io tendo a fermarmi davanti alle vetrine con tutti sti aggeggi tecnologici in mostra, Lei invece tira dritto e si ferma soprattutto su quelle di abbigliamento o profumerie/erboristerie e si ferma sognante davanti a quelle piene di borse.

se pensiamo di andare a fare un giretto al centro commerciale io già mi immagino Mediaworld e Fnac, Lei invece pensa alla Benetton o Armani.

per quel che riguarda il fatto che stiamo impazzendo, si, concordo e in questo caso mi trovo pienamente d'accordo con la Microsoft e il suo spot anti-smartphone

http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/microsoft-spot-contro-iphone-chi-li-usa-e-un-drogato/55424?video

ahahahaha !

c'è poco da ridere, stiamo diventando davvero così.
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #9 data: 14 Gennaio 2011, 11:13:35 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 14 Gennaio 2011, 10:47:47

Ah, ho scoperto Chrome, funziona 2000 volte meglio di Explorer... , una scheggia.

Ciao Trif,
allora scarica e prova ChromePlus:
http://chromeplus.softonic.it/download
Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #10 data: 14 Gennaio 2011, 11:50:19 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 14 Gennaio 2011, 10:25:07

se qualcuno inventa un nuovo materiale è doveroso avvisare tutti che questo nuovo materiale sarà fighissimo sull'iPhone ? Non esiste altro nella mente di tanta gente ?


vero. io ci farei l'armatura di un alieno.
Loggato
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #11 data: 14 Gennaio 2011, 13:14:27 »
Cita


Due teorie.
1) Porsche e Ferrari status symbol dei ricchi e Iphone e similari status symbol dei poveri?

2) E’ possibile che la fantascienza altro non sia che coacervo di ricordi atavici di cose passate e forse un tempo vissute dall’umanità, di cui vi sia ancora residua traccia nei nostri geni? Da qui la spinta inconscia e costante verso novità tecnologiche sempre più recenti, come per colmare il divario realtà-ricordi ancestrali? Questa ipotizzata molla che ci spinge verso il futuro, è forse la stessa che costringeva Ulisse ad esplorare sempre nuovi luoghi, che esorta tutti noi a visitare posti mai visti, a cercare di raggiungere sempre nuove mete, che quasi obbliga gli scienziati a cercare per decenni o per tutta la vita, cose la cui esistenza è data da loro per certa o magari soltanto possibile ed è la stessa molla che ci accompagna per tutta la vita alla ricerca di non si sa bene cosa? Io la penso come dhr e marben, ma mi ricordo di quando una sessantina d’anni fa, con l’avvento della televisione, chi se lo poteva permettere il televisore, lo ostentava come cosa sacra e preziosa. La stessa cosa era avvenuta poco prima con la radio; buon testimone mi è, in proposito, un monumentale “CGE” in legno che ho ancora. Credo che la stessa cosa fosse accaduta per il telefono attorno agli anni 1880 e chissà per quant’altre cose… Ma è ora che smetta perché non so dove potrebbe portarmi questo strano mio ragionamento. Comunque la pensiate, chiedo in ogni caso il Vostro perdono per questa strana teoria mattutina, propalata senza alcun supporto di uno straccio di prova…
Cordialità filosofiche-fantascientifiche.
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2011, 17:13:05 di Den Heb » Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #12 data: 14 Gennaio 2011, 15:02:11 »
Cita

la risposta alla domanda posta da max per me è decisamente evidente.
purtroppo non posso esporla altrimenti mi bannereste per antisemitismo.

ma così è...

slan
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #13 data: 14 Gennaio 2011, 15:14:09 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 14 Gennaio 2011, 13:14:27

2) E’ possibile che la fantascienza altro non sia che coacervo di ricordi atavici di cose passate e forse un tempo vissute dall’umanità, di cui vi sia ancora residua traccia nei nostri geni? Da qui la spinta inconscia e costante verso novità tecnologiche sempre più recenti, come per colmare il divario realtà-ricordi ancestrali?


questa mi piace UN BOTTO. grande Den Heb! (grande grande grande: Hebs, il Leviatano)
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Iphone, iPad, iAggeggi
« Rispondi #14 data: 14 Gennaio 2011, 16:47:54 »
Cita


Citazione da: dhr il 14 Gennaio 2011, 11:50:19


Citazione da: maxnaldo il 14 Gennaio 2011, 10:25:07

se qualcuno inventa un nuovo materiale è doveroso avvisare tutti che questo nuovo materiale sarà fighissimo sull'iPhone ? Non esiste altro nella mente di tanta gente ?


vero. io ci farei l'armatura di un alieno.


Io ci farei un ascensore spaziale.
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Iphone, iPad, iAggeggi «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione