COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 22 Settembre 2018, 18:18:22
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Inventare macchine viventi «prec succ»
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: Inventare macchine viventi  (letto 1861 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3682



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #15 data: 23 Aprile 2009, 17:23:43 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

... la "macchina" uomo, quanto di cui parliamo è riuscito soltanto al Creatore o a chi per Lui ...

             Den Heb
Concordo.
Il "Grande Progettista", lo chiama il Prof. Emanuele Biondi, Padre della Bioingegneria Italiana e, per mia gioia, caro Amico.
Lucky
« Ultima modifica: 23 Aprile 2009, 17:25:36 di Lucky » Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #16 data: 23 Aprile 2009, 19:01:07 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

      Ditemi una sola cosa, con riferimento al tema, che sinora si è riusciti a realizzare. A tutt'oggi, in centomila anni di storia della "macchina" uomo, quanto di cui parliamo è riuscito soltanto al Creatore o a chi per Lui. O mi sbaglio?

Ti sbagli sul 'creatore o chi per lui', il progetto non è che sia poi così ben riuscito.
ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
don


Uraniofilo

*

Offline  Msg:36



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #17 data: 23 Aprile 2009, 19:45:20 »
Cita

Beh!, che io non sia lungimirante è quasi ridicolo. Io lavoro per il futuro. Ho solo auto a gas e ho fatto un po' di conti sull'energia solare perché ci credo. E vi assicuro che, nella situazione attuale, i conti non tornano.
Vedete, ci sono due ragionamenti che filano nella stessa direzione. Ma uno lo si vuole guardare, l'altro no.
C'è il problema ecologico che riempie la bocca di tutti generalizzando troppo la questione. Si può ricavare energia alternativa dagli escrementi degli animali ma è molto pericoloso, dal movimento delle onde, dalle maree, dalle variazioni termiche nel sottosuolo, dalle correnti d'alta quota con palloni attaccati a corde, e così via.  Ma credete davvero che al mondo vi sia qualcuno felice di respirare gas di scarico o di bere acqua inquinata? Il problema c'è. Ed è anche legale, ma ora correrei il rischio di non essere capito.
La seconda strada è come risolverlo. Ora dovreste sapere che il mondo si muove intorno a una parola sola: economia. Se comprate un cellulare cercate quello che, a parità di prestazioni, costa meno, se sottoscrivete un contratto con una TV a pagamento cercate quella che vi dà di più a meno. Se dovete andare a Roma, e soltanto a Roma, cercate la via più breve o più comoda che fa risparmiare benzina. Insomma, nel micro o nel macro il concetto è avere di più spendendo di meno (escludendo le pataccate, ovviamente).
L'America è stata scoperta per questa ragione e così mille altre invenzioni. Persino la stessa Terra è tonda per una ragione economica.
Finché le energie alternative non saranno competitive (nel qual caso tutti si scateneranno a produrre energia alternativa) possiamo fare i migliori discorsi, ma nessuno (neanche voi) si dichiarerà disponibile a spendere il doppio di quello che dovrebbe. Perché alla fine, quando ordinerò i miei pannelli solari (perché ho deciso di farlo) dovrò cacciare 30.000 e un mucchio di autorizzazioni più o meno onerose. Se li avrò allora sarò un ecologista, se non li avrò sarò un ingegnere per nulla lungimirante.
E vi assicuro che una torre eolica su una collina del potentino o del foggiano è una bruttissima cosa. Andatele a guardare.
don
Loggato
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #18 data: 23 Aprile 2009, 20:44:27 »
Cita


Citazione da: ansible il 23 Aprile 2009, 19:01:07


Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

      Ditemi una sola cosa, con riferimento al tema, che sinora si è riusciti a realizzare. A tutt'oggi, in centomila anni di storia della "macchina" uomo, quanto di cui parliamo è riuscito soltanto al Creatore o a chi per Lui. O mi sbaglio?


Ti sbagli sul 'creatore o chi per lui', il progetto non è che sia poi così ben riuscito.
ansible

      Dice un proverbio che il cavallo si giudica su lunga corsa. Senza scomodare Religioni, Filosofia e Teologia, la "corsa" dell'umanità, come sappiamo e come facevo notare nel post precedente, è iniziata da circa 100.000 anni; pochissimi in relazione ai circa cinque miliardi di vita della Terra e ai circa 14 dell'Universo. Aspettiamo ancora qualche miliardo di anni. Magari come razza non ci saremo più da tempo o saremo sparsi per il cosmo e anche se, forse, nemmeno allora saremmo in grado di stabilire chi di noi due ha ragione. Ti accontenti del 50 per cento? Io si.
      Cordialità,     
           Den Heb
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Supervisore

*

Responsabile area:
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:915



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Dione
4.1 %
ALKADIA
UM NCC 574-A
Sta esplorando Dione
(Sat. di Saturno)

  
Profilo E-Mail
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #19 data: 23 Aprile 2009, 22:24:04 »
Cita


Citazione da: don il 23 Aprile 2009, 19:45:20

Finché le energie alternative non saranno competitive (nel qual caso tutti si scateneranno a produrre energia alternativa) possiamo fare i migliori discorsi, ma nessuno (neanche voi) si dichiarerà disponibile a spendere il doppio di quello che dovrebbe.


ma non saranno mai affidabili ed economiche senza investimenti e studi... se pero' non si investe sopra perchè non sono affidabili ed economiche... allora andiamo pure in questa direzione...
Loggato
bye
--
Thx 1138
don


Uraniofilo

*

Offline  Msg:36



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #20 data: 24 Aprile 2009, 11:23:25 »
Cita

THX 1138. Assolutamente d'accordo.
Il segreto di tutto è la ricerca e la sperimentazione. Senza saremo sempre al carrozzone degli altri. Sono felice che mio figlio ha deciso di intraprendere la carriera del ricercatore e farò di tutto per sostenerlo economicamente. Non ho dubbi che il futuro sarà con altra energia.
don
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideRastrellatore cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:512



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Cerere
12.2 %
UM NCC 255-A
Sta esplorando Cerere
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #21 data: 24 Aprile 2009, 11:36:58 »
Cita


Citazione da: don il 24 Aprile 2009, 11:23:25

THX 1138. Assolutamente d'accordo.
Il segreto di tutto è la ricerca e la sperimentazione. Senza saremo sempre al carrozzone degli altri. Sono felice che mio figlio ha deciso di intraprendere la carriera del ricercatore e farò di tutto per sostenerlo economicamente. Non ho dubbi che il futuro sarà con altra energia.
don


Il tempo in cui il fotovoltaico sarà alla portata di tutti sia per costi che per semplicità di utilizzo (come i telefoni cellulari oggi per capirci) potrebbe non essere troppo lontano

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2008/09/fotovoltaico-sottile.shtml?uuid=e80d79a0-7915-11dd-ad8f-e7575f688f83&DocRulesView=Libero

ciao
Gasp
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #22 data: 24 Aprile 2009, 12:15:04 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

     Ditemi una sola cosa, con riferimento al tema, che sinora si è riuscitia realizzare. A tutt'oggi, in centomila anni di storia della "macchina"uomo, quanto di cui parliamo è riuscito soltanto al Creatore o a chiper Lui. O mi sbaglio?



Citazione da: ansible il 23 Aprile 2009, 19:01:07

Ti sbagli sul 'creatore o chi per lui', il progetto non è che sia poi così ben riuscito.
ansible



Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

Dice un proverbio che il cavallo si giudica su lunga corsa. Senza scomodare Religioni, Filosofia e Teologia, la "corsa" dell'umanità, come sappiamo e come facevo notare nel post precedente, è iniziata da circa 100.000 anni; pochissimi in relazione ai circa cinque miliardi di vita della Terra e ai circa 14 dell'Universo. Aspettiamo ancora qualche miliardo di anni. Magari come razza non ci saremo più da tempo o saremo sparsi per il cosmo e anche se, forse, nemmeno allora saremmo in grado di stabilire chi di noi due ha ragione. Ti accontenti del 50 per cento? Io si.
      Cordialità,     
           Den Heb


Non posso giudicare chi dei due abbia ragione perchè è impossibile.
Da un lato il progetto sembra avere dei gravissimi difetti. Difetti strutturali per la presenza di debolezze intrinseche derivanti dalla sua morfologia che lo rendono soggetto a ricevere danni anche gravi dall'interazione con l'ambiente circostante, e difetti caratteriali tra cui (solo per citarne alcuni) l'innata tendenza all'autodistruzione, all'egoismo e alla sopraffazione degli altri "modelli" che condividono il suo medesimo ambiente.
Ma dall'altro lato questo "progetto" è l'unico ad avere da sempre l'innata tendenza alla "trascendenza": riesce a concepire un aldilà, ad immaginare mondi meravigliosi ed a sollevarsi idealmente dai limiti impostigli dalla sua scomoda fisicità... e sembrerebbe quindi avere insite in se le premesse per un miglioramento "spontaneo" che potrebbe avvenire oggi, domani, tra 15 miliardi di anni, oppure mai... però c'è.
Personalmente credo che finchè non verrà rivelato il segreto di questo meraviglioso "istinto", che in sostanza identificherei con il concetto di "anima", nessun organismo biologico o sintetico potrà mai dirsi davvero "vivente" ed il progetto del Creatore (o chi per lui) rimarrà insuperato per quanti difetti possa apparentemente avere.

In ogni caso l'intervento di ansible mi ha fatto tornare alla mente un episodio del romanzo "i trasfigurati" di Wyndham in cui il piccolo protagonista veniva punito perchè la sua frase "dovrei avere una terza mano" veniva considerata come una bestemmia contro la "norma", ma ovviamente la situazione immaginata dall'autore in quel contesto è completamente diversa dalla premessa iniziale di questo post e dai successivi interventi...
« Ultima modifica: 24 Aprile 2009, 12:16:18 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Den Heb


Collezionista

*

Offline  Msg:2187



Ab Iove principium
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Plutone
69.1 %
ULTIMA SPES
UM NCC 203-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #23 data: 24 Aprile 2009, 14:51:58 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 24 Aprile 2009, 12:15:04

Non posso giudicare chi dei due abbia ragione perchè è impossibile.
(....)

La fantascienza, e non soltanto essa, mi ha insegnato che siamo dei neonati confinati in un angolo remoto e periferico di una galassia tra le tante sparse nell'Universo. E forse vediamo le cose, tutti noi, da neonati o giù di lì. Chi verrà dopo di noi vedrà. Credo sia presto per l'umanità per tirare le somme o fare bilanci e consuntivi.
      Cordialità giovanisime,
            Den Heb
Loggato
La distinzione fra passato, presente e futuro è solo un'illusione, anche se ostinata.
      Albert Einstein
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #24 data: 14 Maggio 2009, 15:17:43 »
Cita


Citazione da: Den Heb il 23 Aprile 2009, 13:39:41

      ... A tutt'oggi, in centomila anni di storia della "macchina" uomo, quanto di cui parliamo è riuscito soltanto al Creatore o a chi per Lui. O mi sbaglio?...
             Den Heb



Caro Den Heb, è solo questione di tempo. Più si va avanti e più la FS tende a trasformarsi in realtà. Leggi qui:


"Origine della vita: ricreata in laboratorio per la prima volta al mondo
MILANO - La scintilla della vita ricreata in laboratorio. E' la prima volta in assoluto che gli scienziati riescono in questa impresa: secondo la rivista 'Nature', l'equipe di John Sutherland della University of Manchester avrebbe dato vita a un Rna, le prime molecole della vita, a partire da alcuni semplici precursori, con una reazione chimica compatibile con le condizioni in cui doveva trovarsi allora la Terra e assolutamente senza l'uso di enzimi. La vita ha richiesto la comparsa di molecole in grado di conservare la memoria genetica delle prime protocellule, molecole simili agli acidi nucleici che conosciamo oggi, l'Rna o il nostro codice della vita, il Dna. Come i componenti si siano messi insieme per formare un Rna senza l'aiuto di enzimi, che non potevano ancora esserci prima dell'esistenza della vita stessa, rimaneva pero' un mistero. Fino all'esperimento di Sutherland che ha semplicemente cambiato la procedura usata, unendo prima mezzo zucchero con mezza base, e quindi ha aggiunto a questo composto un altro fatto alla stessa maniera. L'ultimo 'atto' e' stato di unire il gruppo fosfato e poi irradiare il tutto, cosi' si e' formato un Rna. ''E' la prima volta - ha detto Sutherland - che si riesce a creare un ribonucleotide in modo prebiotico'', a partire da semplici composti chimici che dovevano essere presenti sulla Terra primordiale. (Agr)
"

Questo articolo è tratto dal sito "Corriere.it".
http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Scienze_e_tecnologia/Origine-della-vita-ricreata-laboratorio-volta-mondo/14-05-2009/1-A_000021857.shtml
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #25 data: 15 Maggio 2009, 09:36:38 »
Cita

La notizia di ieri è ripresa anche oggi dal sito "Corriere.it":

"...
MILANO - Quattro miliardi di anni fa probabilmente la vita si è originata sulla Terra dal cosiddetto «brodo primordiale», una soluzione acquosa da cui si sono formate le prime molecole organiche. Un team di scienziati britannici è riuscito a riprodurre in laboratorio parte di quel processo.

DODICI ANNI DI PROVE - In uno studio pubblicato su Nature, ricercatori dell’Università di Manchester, guidati da John Sutherland, illustrano come avrebbero creato ribonucleotidi (unità di RNA, molecola base di tutti i processi vitali) a partire da elementi semplici, come quelli che si trovavano presumibilmente nel brodo primordiale. Anziché partire subito aggiungendo fosfato a zuccheri e basi azotate, come era stato fatto finora negli esperimenti di questo tipo, gli scienziati sono partiti dagli elementi più semplici e hanno riprodotto le condizioni ambientali scaldando la soluzione: l’evaporazione ha lasciato indietro un residuo di molecole ibride. Successivamente gli scienziati hanno di nuovo aggiunto acqua, fatto scaldare, lasciato evaporare e irradiato con raggi ultravioletti, in modo da riprodurre il ciclo ambientale dell’ecosistema primordiale: in ogni nuova fase le molecole risultavano sempre più complesse. Infine, solo nella fase conclusiva, hanno aggiunto fosfato, che ha funzionato anche da catalizzatore e da regolatore di acidità: «Sorprendentemente si è formato un ribonucleotide!», ricorda con entusiasmo Sutherland. «Avevamo il sospetto che ci fosse qualcosa di buono là fuori, ma ci sono voluti 12 anni per scoprirlo»...
"




Per leggere tutto l'articolo:
http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_maggio_14/origine_vita_rna_b5e1b610-408b-11de-aa9a-00144f02aabc.shtml

Suggerimento letterario: cercate il racconto "Piccolo grande dio", di Theodore Sturgeon, nell'antologia "Medusa e altri dèi" - Urania n° 1114

Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #26 data: 02 Settembre 2009, 11:17:30 »
Cita

Da una muffa sarà possibile in futuro ottenere computer super-veloci? E' quanto traspare leggendo questo articolo sul sito de "Le Scienze":
http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Alla_ricerca_di_Plasmobot,_primo_robot_amorfo/1339805

Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #27 data: 02 Settembre 2009, 11:45:48 »
Cita


Citazione da: marco.kapp il 02 Settembre 2009, 11:17:30

Da una muffa sarà possibile in futuro ottenere computer super-veloci?



Dio bono, la Trifidessa ha letto e dice che mi vuole brevettare!

GT

Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #28 data: 04 Giugno 2010, 11:22:44 »
Cita

Un gruppo di scienziati della Columbia University di New York ha costruito un robot di dimensioni nanometriche, simile a un ragno, con zampe costituite da filamenti di DNA.
Il robot sarebbe in grado di muoversi lungo un "binario" formato da un altro filamento di DNA, e potrebbe essere utilizzato in medicina per rilasciare farmaci terapici a livello cellulare.


Per leggere tutto l'articolo, sul sito "Focus.it":
http://www.focus.it/Tecnologia/robot/news/nanoragni-chirurghi-con-le-zampe-di-dna_1256_9412.aspx
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
luciana


Collezionista

*

Offline  Msg:615



Robottina Stellare


Sta viaggiando verso la Luna
34.3 %
NCC 1704-L
UM NCC 2160-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo
Re:Inventare macchine viventi
« Rispondi #29 data: 04 Giugno 2010, 14:41:52 »
Cita


Citazione da: marco.kapp il 04 Giugno 2010, 11:22:44

Un gruppo di scienziati della Columbia University di New York ha costruito un robot di dimensioni nanometriche, simile a un ragno, con zampe costituite da filamenti di DNA.
Il robot sarebbe in grado di muoversi lungo un "binario" formato da un altro filamento di DNA, e potrebbe essere utilizzato in medicina per rilasciare farmaci terapici a livello cellulare.


Per leggere tutto l'articolo, sul sito "Focus.it":
http://www.focus.it/Tecnologia/robot/news/nanoragni-chirurghi-con-le-zampe-di-dna_1256_9412.aspx

Sei l'unico che mette post seri qua sopra! O quasi!
Loggato
"Ci vuole molto più della consapevolezza di Dio per creare la pace. Bisogna decidere in che modo utilizzare questa informazione." (Il mondo di Spock - di Diane Douane)
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Internet e Dintorni | Discussione: Inventare macchine viventi «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione