COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Novembre 2018, 00:23:16
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Collezionisti e Appassionati | Discussione: Il signor Giuseppe «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Il signor Giuseppe  (letto 823 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3775



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Il signor Giuseppe
« data: 28 Novembre 2013, 21:46:23 »
Cita

  Il signor Giuseppe

Forse qualcuno di voi ricorderà; avevo già parlato di questo simpatico vecchietto nell’occasione della Trifidata n° 8 (T8), quando l’amico Vic ed io presentammo il nostro ultimo “ritrovamento”, la Raccolta n° 3 di Urania Resident Evil (RER3). Ma andiamo con ordine.

Avevo conosciuto il signor Giuseppe nel lontano 1994 quando, dopo una mia lamentela telefonica per il mancato inserimento sul n° 1226 della IV parte dei titoli originali di Urania “da Da a Di”, l’allora capo Marzio Tosello mi invitò nella mitica redazione per una conoscenza di persona. Mentre ero là, da dietro uno scaffale uscì una specie di gnomo con la barbetta rossa, occhialini appoggiati alla punta del naso, pipa all’angolo di un sorriso, camiciona a quadri bianchi e blu, pantaloni alla zuava e scarpe tirolesi (quelle con le stringhe di fianco). Mi tese la mano e mi disse Salve, mi chiamo Giuseppe. Rimase con noi qualche istante e poi, come era comparso, sparì.
Non lo rividi più per lungo tempo, anche perché le visite dal noto editore non sono mai state facili; finché nel 2010 non vi tornai in compagnia di Dario Tonani (lui “era di casa”), al termine di una partita a tennis disputata nel vicino, esclusivo club di Milano San Felice.
Buon giorno, mi disse il signor Giuseppe comparendo dal nulla come l’altra volta, ma con l’espressione di chi mi avesse incontrato giusto qualche ora prima, come mai ancora da queste parti? Glielo spiegai e aggiunsi che ero un accanito collezionista, perennemente alla ricerca di qualche volumetto misconosciuto.
Lo sapevo già, e penso che questo faccia al caso suo. Così dicendo, da una piccolissima borsa a spalla tirò fuori il famoso RER3 e aggiunse: vede, per un contrattempo non poté essere mandato in distribuzione, ma, se le fa piacere, glielo regalo; anzi, gliene do pure una seconda copia per un amico. Poi sparì un’altra volta.

E così il RER3 fa ora bella mostra di sé nella mia libreria ed in quella del Trifide, a cui Vic ed io lo regalammo, omaggio di fedeli sudditi, nell’occasione di quella famosa cena della T8.
(continua)

  
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2013, 18:32:11 di Lucky » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Il signor Giuseppe
« Rispondi #1 data: 29 Novembre 2013, 11:41:26 »
Cita

Una rarità per palati fini, non ringrazierò mai abbastanza il colonnello Lucky per aver pensato a me quel giorno, posso fregiarmi così di detenere uno dei pezzi più rari dell'editoria fantascientifica moderna italiana.

Appena posso faccio una foto della libreria ove riposa il pezzo unico.
Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3775



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Il signor Giuseppe
« Rispondi #2 data: 30 Novembre 2013, 23:39:01 »
Cita

  
(segue)
Sono passati gli anni e, avendo avuto sentore di un abbandono da parte del noto editore della storica sede di Segrate, la scorsa settimana trovai il modo di tornarvi, sempre con quello spirito di indefesso “cercatore d’oro”, in compagnia dell’amico Vic. Da dietro la solita fila di scaffali, desolatamente ormai quasi vuoti, ecco comparire ancora una volta la figura senza età del signor Giuseppe.
Stavo proprio pensando a lei mentre facevo il mio bagaglio, disse indicando la microscopica borsettina a tracolla; sa, ci sono delle cose che non posso proprio lasciare qui, perché nel trasloco andrebbero perdute per sempre; molto meglio darle a qualche appassionato.
Certamente lei saprà che il Frankenstein di Mary Wollstonecraft Godwin, poi Shelley, è considerato da molti il primo romanzo di fantascienza; dunque, nella collana Oscar fantascienza era stata prevista, per marzo 1982, la sua pubblicazione con il n° 34 in cornice blu; ma all’ultimo momento, con un inspiegabile cambio di rotta, fu invece deciso di pubblicarlo come n° 520 in cornice verde della collana Oscar narrativa, cui seguì una ristampa nel 1993. Questo fatto provocò anche, e sono certo che lei l’avrà notato, una irrimediabile discontinuità nella numerazione degli Oscar fantascienza, poi proseguita direttamente col n° 35; ma tant’è. Della versione mai pubblicata sono però rimaste una serie di prove di stampa ed io gliene regalerei volentieri un paio, le altre le conserverò in un posto noto solo a me.
Vic, con l’occhio ammiccante, chiese di poter avere la possibilitĂ  di accedere al sito segreto e, dopo non poche  insistenze, fu gratificato di un indirizzo internet che giurò di mai divulgare. Stavo chiedendo a Giuseppe  se ci saremmo mai rivisti e dove, ma lui sparì.
Qui si chiude la storia del volumetto che è stato presentato alla Fagiolata 2013, per il consueto tributo al Grande Tiranno e per la gratitudine nei confronti del grande amico ed anfitrione Wafer.
Ma si chiude tutta la storia?
Veramente?
Mah…



    
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2013, 18:35:28 di Lucky » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3198



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.1 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Il signor Giuseppe
« Rispondi #3 data: 01 Dicembre 2013, 00:55:40 »
Cita


Citazione da: Lucky il 30 Novembre 2013, 23:39:01

  
    


Ringrazio per il gentil pensiero
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Collezionisti e Appassionati | Discussione: Il signor Giuseppe «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione