COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Novembre 2018, 00:11:03
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Collezionisti e Appassionati | Discussione: il Ciclus Interruptus «prec succ»
Pagine: 1 2 3 4 5 [6] Rispondi
  Autore  Discussione: il Ciclus Interruptus  (letto 6510 volte)
Darkyo

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:520



L'uomo è condannato a essere libero.
Copertina Preferita

  
Profilo
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #75 data: 18 Luglio 2010, 19:19:52 »
Cita


Citazione da: lolinhozzo il 18 Luglio 2010, 18:55:42

I romanzi di Stross che Armenia ha pubblicato sono stati giudicati da critica e lettori anglosassoni tra le cose migliori apparse in questi anni. Idem il Nova swing di M. John Harrison - che mi pare che qualcuno Qui non abbia gradito molto.

Avete dei gusti giurassici. Ma è così da almeno 25-30 anni (in Italia non ha attecchito neanche il cyberpunk, figuriamoci).


I romanzi di Stross sono gli unici che ho acquistato di Nuova Galassia: adesso che gli altri 4 volumi sono tra i remainders di IBS ci sto facendo un pensierino. La verità è che costa(va)no troppo, e io preferisco fare una scelta meditata valutando quello che mi interessa piuttosto che comprare a scatola chiusa tutto solo perché devo sostenere le casse delle casse editrici che si sentiranno maggiormente invogliate a pubblicare altra fantascienza. Del resto compro tutti gli Urania solo perché il prezzo è ancora accessibile, altrimenti farei una cernita anche lì.

Sui gusti giurassici dei lettori di fantascienza italiana, sono - provocatoriamente - d'accordo con te (il buon Vittorio Catani ha una teoria sul punto, che io mi sento di condividere), però c'è da dire che non tutto quello che viene osannato dalla critica è un capolavoro e deve necessariamente piacere (non lo è in nessuna arte): Nova swing, non mi è piaciuto tanto quanto mi è piaciuto Luce dell'universo, il primo noioso, l'altro un vero capolavoro.
Loggato
Sto leggendo Epix su Urania.

"Dio è ciò che la mente diviene quando arriva al di là della nostra comprensione."
Freeman Dyson
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #76 data: 18 Luglio 2010, 19:35:17 »
Cita


Citazione da: lolinhozzo il 18 Luglio 2010, 18:55:42


Nuova Galassia ha pubblicato Charles Stross e Spider Robinson, mica 2 fessi qualunque.

I romanzi di Stross che Armenia ha pubblicato sono stati giudicati da critica e lettori anglosassoni tra le cose migliori apparse in questi anni. Idem il Nova swing di M. John Harrison - che mi pare che qualcuno Qui non abbia gradito molto.

Avete dei gusti giurassici. Ma è così da almeno 25-30 anni (in Italia non ha attecchito neanche il cyberpunk, figuriamoci).


A me Stross non piace. Ho provato a leggerlo e non lo digerisco. Non mi importa di critica e lettori anglosassoni, probabilmente avranno gusti diversi dai miei.
Le mie letture non sono influenzate da premi o critica. Tengo più in considerazione un giudizio di un amico o di qualcuno che conosco qui su UM.
Altrimenti, per fare un paragone cinematografico, avrei dovuto gridare al miracolo dopo aver letto e sentito le critiche su "Avatar". Invece sono andato al cinema e non mi è piaciuto. Questo si dice "non farsi influenzare dai commenti altrui".
I miei gusti saranno giurassici, ma ho letto con piacere Allen Steele, amo Robert Sawyer, mi piace Richard Paul Russo, Ted Chiang e tanti altri autori "nuovi", non di 25-30 anni fa.
Alcune delle opere di questi autori sono ancora inedite in Italia.
Preferisco aspettare queste che comprare Stross per far andare avanti Nuova Galassia.
Sorry.

saluti
mish

PS: a me Gibson, il primo Gibson quello della "trilogia dello Sprawl" era piaciuto molto. Gli ultimi titoli sono da spazzatura. Anche autori come Swanwich, Sterling, Di Filippo erano all'inizio leggibilissimi. Con il tempo sono decaduti, perciò non li leggo più.
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #77 data: 19 Luglio 2010, 09:30:59 »
Cita

Ma tutto questo edicola/libreria e new wave/gusti giurassici che c'entrerebbe con il malcostume di interrompere i cicli?

Io piuttosto tornerei a parlare dell'argomento proposto da Eremita portando un altro "caso": quello della serie "Resident Evil" che sto attualmente leggendo e che, inizio a temere, contribuirà molto al salire della mia pressione arteriosa.
Avessi letto prima la pagina di wikipedia non mi ci sarei nemmeno messo a leggerlo, ma ora è tardi: mi limito quindi a segnalarvi i titoli "inediti", sperando che la loro mancanza non corrisponda ad una impossibilità di conoscere la conclusione della saga (possibilità molto remota visto che i RE5 e RE6 si collocano cronologicamente PRIMA dei RE3 e RE4 che ho già letto).
Non solo quindi la Perry ha fatto di tutto per incasinare le cose scrivendo e pubblicando i romanzi seguendo un irritante "montaggio analogico", ma mancano anche i seguenti titoli:
  • Resident Evil: Zero Hour - S.D. Perry - 2004
  • Resident Evil: Rose Blank - T. Aizawa - 2006
  • Resident Evil: Todliche Freiheit - T. Aizawa - ???
E non venitemi per cortesia a parlare astrattamente di mercato dell'editoria in crisi e di gusti giurassici perchè i forum di Internet sono pieni di gente disperata che chiede se i due romanzi di Aizawa siano stati pubblicati in Italia oppure che si sta "traducendo da sola" dall'inglese Zero Hour... ed è disponibile a dare la versione su word della sua traduzione!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #78 data: 19 Luglio 2010, 14:13:39 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 19 Luglio 2010, 09:30:59

Ma tutto questo edicola/libreria e new wave/gusti giurassici che c'entrerebbe con il malcostume di interrompere i cicli?

Io piuttosto tornerei a parlare dell'argomento proposto da Eremita portando un altro "caso": quello della serie "Resident Evil" che sto attualmente leggendo e che, inizio a temere, contribuirà molto al salire della mia pressione arteriosa.
Avessi letto prima la pagina di wikipedia non mi ci sarei nemmeno messo a leggerlo, ma ora è tardi: mi limito quindi a segnalarvi i titoli "inediti", sperando che la loro mancanza non corrisponda ad una impossibilità di conoscere la conclusione della saga (possibilità molto remota visto che i RE5 e RE6 si collocano cronologicamente PRIMA dei RE3 e RE4 che ho già letto).
Non solo quindi la Perry ha fatto di tutto per incasinare le cose scrivendo e pubblicando i romanzi seguendo un irritante "montaggio analogico", ma mancano anche i seguenti titoli:
  • Resident Evil: Zero Hour - S.D. Perry - 2004
  • Resident Evil: Rose Blank - T. Aizawa - 2006
  • Resident Evil: Todliche Freiheit - T. Aizawa - ???

E non venitemi per cortesia a parlare astrattamente di mercato dell'editoria in crisi e di gusti giurassici perchè i forum di Internet sono pieni di gente disperata che chiede se i due romanzi di Aizawa siano stati pubblicati in Italia oppure che si sta "traducendo da sola" dall'inglese Zero Hour... ed è disponibile a dare la versione su word della sua traduzione!



nel file però mettete anche quelli pubblicati dei vari cicli?

non sarebbe meglio farlo con excel il file?

slan
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:915






Sta viaggiando verso la Luna
50.5 %
VOIVOD
UM NCC 2016-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #79 data: 19 Luglio 2010, 15:05:29 »
Cita

Ciao Slan...

Se hai scaricato il file, quelli già pubblicati avrai certamente visto che ci sono...

Farlo con excel o con word, per me non fa molta differenza...

mi pareva venisse più " discorsivo" con word...

metterò online la versione aggiornata con le ultime aggiunte appena possibile...

ciao

Andrea / Eremita
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Collezionista

*

Offline  Msg:810






Sta esplorando Marte
22.1 %
AQUILANTE
UM NCC 2185-A
Sta esplorando Marte


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #80 data: 19 Luglio 2010, 16:08:40 »
Cita


Citazione da: Eremita il 19 Luglio 2010, 15:05:29

Ciao Slan...

Se hai scaricato il file, quelli già pubblicati avrai certamente visto che ci sono...

Farlo con excel o con word, per me non fa molta differenza...

mi pareva venisse più " discorsivo" con word...

metterò online la versione aggiornata con le ultime aggiunte appena possibile...

ciao

Andrea / Eremita


appena è pronto danne notizia...
grazie ere!

io lo preferisco in excel, me lo converto da solo...

slan
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:915






Sta viaggiando verso la Luna
50.5 %
VOIVOD
UM NCC 2016-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #81 data: 19 Luglio 2010, 22:00:02 »
Cita

Ciao Slan e tutti gli interessati...

Allegato il file aggiornato nell'altro thread .

mancano l'elenco dei volumi del ciclo dei dorsai...

vedrò di aggiungere la lista appena possibile...

A presto!

Andrea / Eremita
Loggato
Dart Fener


Uraniofilo

*

Offline  Msg:54



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #82 data: 22 Luglio 2010, 15:26:25 »
Cita

Manca anche il seguito dell'urania 975 (Viaggio in fondo alle stelle):
Spacer: Window of the Mind (1988) di John Maddox Roberts.

Anche l'urania 1431 (Il mistero dei Kyber) letto recentemente da Darkyo dovrebbe essere il terzo libro di una serie.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:915






Sta viaggiando verso la Luna
50.5 %
VOIVOD
UM NCC 2016-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo E-Mail
Re:il Ciclus Interruptus
« Rispondi #83 data: 27 Luglio 2010, 23:09:20 »
Cita

grazie mille, vedrò di provvedere col calma ad aggiungere alla lista!

con calma, però, ok?

Andrea
Loggato
Pagine: 1 2 3 4 5 [6] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Collezionisti e Appassionati | Discussione: il Ciclus Interruptus «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione