COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 13 Dicembre 2018, 01:37:30
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: I premi HUGO visti da Gundam70 «prec succ»
Pagine: [1] 2 3 Rispondi
  Autore  Discussione: I premi HUGO visti da Gundam70  (letto 3562 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
I premi HUGO visti da Gundam70
« data: 02 Marzo 2010, 19:13:05 »
Cita

Con questo topic vorrei iniziare una sorta di diario delle mie letture dei PREMI HUGO.
Ne ho gia' letti molti e un po' alla volta li inseriro' ma oggi voglio iniziare con l'ultimo, il premio HUGO 2009 di Neil Gaiman Il figlio del cimitero.

Gli ho dato voto 8.
Seppur per ragazzini, questo romanzo di Gaiman mi e' piaciuto.
Con una punta di gotico, un po' di sentimentalismo, le varie parti del romanzo non sono una semplice antologia di racconti della vita nel cimitero di Bod Owens, ma tutti i capitoli e le storie narrate sono li' con un preciso motivo che verra' svelato solo nell'ultimo capitolo.

Tentero' di essere costante  e di popolare questo topic con gli altri premi HUGO, sicuramente in ordine sparso e non cronologico.
Saro' lieto se altri utenti vorranno approfittare di questo angolo per dire la loro, rispettando quanto piu' possibile l'oggetto del topic.

Buone letture
Gundam70
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



Diddolosità a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #1 data: 03 Marzo 2010, 18:55:10 »
Cita

ciao Gundam,
bella iniziativa
Solo con i romanzi lunghi oppure anche con i racconti?
Aspetterò i tuoi commenti!
ciao

iogy
Loggato
Sto leggendo
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #2 data: 21 Giugno 2010, 22:13:52 »
Cita


Nelle mie peregrinazioni nelle librerie oltreoceano, mi sono imbattuto in "The Windup Girl" di tal Paolo Bacigalupi.
Cerco su Uraniamania, ma scopro che qui non e' presente. Non lo conosce (ancora) nessuno.

Le recensioni di questo romanzo appena uscito sono poche ma dai voti altissimi.
Mi sono incuriosito.
Cosi' giro, cerco, quardo il sito dell'autore (windupstories.com) e ... toh! scopro che proprio con questo titolo e' stato nominato finalista al premio Hugo 2010 insieme a:



Boneshaker di Cherie Priest
The City & The City di China Miéville
Julian Comstock: A Story of 22nd-Century America di Robert Charles Wilson
Palimpsest di Catherynne M. Valente
Wake di Robert J. Sawyer
Quale libro entrera' nella mia collezione Premi Hugo nella casella 2010?

Secondo voi, ci tradurranno in Italiano il vincitore dell'Hugo 2010?

Si accettano scommesse!

Gingle: BOM BO BOM BO BO BO BO
Fuori campo: Vi piace vincere facile ?

Saluti
Gundam70
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Libri
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:2591



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
25.6 %
GRIMI 1°
UM NCC 5-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #3 data: 21 Giugno 2010, 23:12:40 »
Cita

Onestamente non scommetterei una vecchia lira sulla traduzione in italiano del premio Hugo 2010
ma la speranza è l'ultima a morire
Loggato
Anagramma di BIBLIOTECARIO: beato coi libri


in lettura
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #4 data: 21 Luglio 2010, 10:25:29 »
Cita

in attesa di vedere chi vincera' il premio hugo 2010 a settembre, leggo su Fantascienza.com che Paolo Bacigalupi con il suo The Windup Girl sta vincendo tutti gli altri concorsi.

Quasi quasi compro questo libro a prescindere. Se poi l'Hugo verra' assegnato ad altro titolo, mi compro pure quello.

Ecco l'articolo di Fantascienza.com:

#################
Dopo la recente vittoria ai Premi Nebula, il romanzo The Windup Girl di Paolo Bacigalupi ha vinto anche l'edizione 2010 del Compton Crook Award, organizzato dalla Baltimore Science Fiction Society.

Il premio è stato consegnato il 28 maggio durante la Balticon 44, convention di fantascienza e del fantastico che si è svolta a Baltimora, nel Maryland, e che aveva come ospite d'onore la scrittrice Tanya Huff e comprende un assegno di 1000 dollari e una targa commemorativa

Il premio è dedicato alla memoria di Compton Crook, professore di Scienze Naturali al Towson State College, che scriveva con lo pseudonimo di Stephen Tall, esiste dal 1982 ed è riservato a romanzi di esordio di fantascienza, fantasy o horror. Tra i vincitori del passato (ovvio che nessuno può vincere più di una volta) ricordiamo Elizabeth Moon, Stephen Burns, Naomi Novik e Paul Melko.

Nel frattempo è stato anche reso pubblico il corposo elenco dei racconti finalisti per il Theodore Sturgeon Award 2010, che si promette di premiare il miglior racconto apparso nel corso del 2009. Dedicato ovviamente a Theodore Sturgeon, uno dei principali scrittori dell'età d'oro della fantascienza (il suo vero nome era Edward Hamilton Waldo) scomparso nel 1985 all'età di 67 anni, il premio esiste dal 1987.

Da notare come Bacigalupi abbia vinto il premio nel 2006 con il racconto The Calorie Man (che è servito da base per The Windup Girl). Altri vincitori degni di nota, o recenti, sono stati James Alan Gardner, Kage Baker, Robert Charles Wilson, Lucius Shepard).
#################

Buone letture.
Gun
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #5 data: 19 Agosto 2011, 18:41:56 »
Cita

Ciao a tutti UMani,

domani sera negli USA, verra' assegnato il premio Hugo 2011.
Come sapete si tratta di un premio dato in diverse categorie.
Io guardo sempre con attenzione la categoria del romanzo lungo, vinta l'anno scorso con un parimerito tra Paolo Bacigalupi e il suo "The windup girl" e China Mieville con "The city and the city".

i finalisti di questa edizione 2011 sono:

Cryoburn   di Lois McMaster Bujold
Feed  di Mira Grant
The Hundred Thousand Kingdoms di N.K. Jemisin
The Dervish House di Ian McDonald
Blackout / All Clear di Connie Willis (*)

(*) caso raro negli USA, il libro e' stato stampato in due parti.

Ci aggiorniamo domenica mattina per vedere chi sara' il vincitore.

Buone letture.
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Libri
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:2591



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
25.6 %
GRIMI 1°
UM NCC 5-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #6 data: 19 Agosto 2011, 21:35:27 »
Cita


Citazione da: Gundam70 il 19 Agosto 2011, 18:41:56

Ciao a tutti UMani,

domani sera negli USA, verra' assegnato il premio Hugo 2011.
Come sapete si tratta di un premio dato in diverse categorie.
Io guardo sempre con attenzione la categoria del romanzo lungo, vinta l'anno scorso con un parimerito tra Paolo Bacigalupi e il suo "The windup girl" e China Mieville con "The city and the city".

i finalisti di questa edizione 2011 sono:

Cryoburn   di Lois McMaster Bujold
Feed  di Mira Grant
The Hundred Thousand Kingdoms di N.K. Jemisin
The Dervish House di Ian McDonald
Blackout / All Clear di Connie Willis (*)

(*) caso raro negli USA, il libro e' stato stampato in due parti.

Ci aggiorniamo domenica mattina per vedere chi sara' il vincitore.

Buone letture.



Spero in Lois McMaster Bujold o in Connie Willis.
Due donne ai vertici assoluti della FS mondiale e tra i miei scrittori preferiti, che dalla chiusura della Nord è praticamente diventato impossibile leggere in italiano.

Sicuramente nessuno della cinquina in finale vedrà la luce in Italia... quanto mi sento nella provincia dimenticata dell'impero.
Loggato
Anagramma di BIBLIOTECARIO: beato coi libri


in lettura
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3835



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #7 data: 20 Agosto 2011, 12:10:11 »
Cita


Citazione da: bibliotecario il 19 Agosto 2011, 21:35:27

... quanto mi sento nella provincia dimenticata dell'impero.


Un nuovo Terminus?

Lucky
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #8 data: 21 Agosto 2011, 08:46:59 »
Cita

Ecco i premi Hugo 2011:



BEST NOVEL: Blackout/All Clear by Connie Willis (Ballantine Spectra)


BEST NOVELLA:  The Lifecycle of Software ob<x>jects by Ted Chiang (Subterranean)
BEST NOVELETTE:  â€œThe Emperor of Mars” by Allen M. Steele (Asimov’s, June 2010)
BEST SHORT STORY:   “For Want of a Nail” by Mary Robinette Kowal (Asimov’s, September 2010)
BEST RELATED WORK: Chicks Dig Time Lords: A Celebration of Doctor Who by the Women Who Love It, edited by Lynne M. Thomas
    and Tara O’Shea (Mad Norwegian)
BEST GRAPHIC STORY: Girl Genius, Volume 10: Agatha Heterodyne and the Guardian Muse, written by Phil and Kaja Foglio;
    art by Phil Foglio; colors by Cheyenne Wright (Airship Entertainment)
BEST DRAMATIC PRESENTATION, LONG FORM: Inception, written and directed by Christopher Nolan (Warner)
BEST DRAMATIC PRESENTATION, SHORT FORM: Doctor Who: “The Pandorica Opens/The Big Bang,” written by Steven Moffat;
    directed by Toby Haynes (BBC Wales)
BEST EDITOR, SHORT FORM: Sheila Williams
BEST EDITOR, LONG FORM:   Lou Anders
BEST PROFESSIONAL ARTIST: Shaun Tan
BEST SEMIPROZINE:    Clarkesworld, edited by Neil Clarke, Cheryl Morgan, Sean Wallace; podcast directed by Kate Baker
BEST FANZINE: The Drink Tank, edited by Christopher J Garcia and James Bacon
BEST FAN WRITER:   Claire Brialey
BEST FAN ARTIST: Brad W. Foster
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #9 data: 21 Agosto 2011, 09:28:18 »
Cita

Sulla vittoria di Ted Chiang nella categoria "best novella" ci avrei scommesso...ogni cosa che scrive vince almeno un premio...meritatamente direi, visto che è uno degli scrittori più validi e interessanti (secondo me il migliore) venuti fuori negli ultimi 20 anni.
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #10 data: 21 Agosto 2011, 10:12:45 »
Cita


Caspio, mi devo assolutamente procurare Storie della tua vita
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #11 data: 21 Agosto 2011, 10:20:17 »
Cita


Citazione da: PabloE il 21 Agosto 2011, 10:12:45


Caspio, mi devo assolutamente procurare Storie della tua vita


Sarebbe una buona idea Tieni presente che altri eccellenti racconti/romanzi brevi sono usciti su Robot, Millemondi etc. Sul CAT VEG e sul nuovo catalogo della letteratura fantastica puoi trovare la bibliografia italiana completa.
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #12 data: 21 Agosto 2011, 11:01:36 »
Cita


Citazione da: marben il 21 Agosto 2011, 10:20:17


Citazione da: PabloE il 21 Agosto 2011, 10:12:45


Caspio, mi devo assolutamente procurare Storie della tua vita


Sarebbe una buona idea Tieni presente che altri eccellenti racconti/romanzi brevi sono usciti su Robot, Millemondi etc. Sul CAT VEG e sul nuovo catalogo della letteratura fantastica puoi trovare la bibliografia italiana completa.


Sì, ma non ne ho neanche uno

Comunque, riguardo il romanzo breve vincitore:

Citazione:
Delos Books ha acquistato i diritti di questo romanzo già diversi mesi fa e gli appassionati potranno leggerlo già in ottobre in Odissea Fantascienza, nella traduzione di Francesco Lato.


Peccato che Odissea costi un bel po' per le mie tasche Come al solito dovrò cercare sul mercato dell'usato...
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #13 data: 21 Agosto 2011, 11:12:14 »
Cita


Citazione da: PabloE il 21 Agosto 2011, 11:01:36



Comunque, riguardo il romanzo breve vincitore:

Citazione:
Delos Books ha acquistato i diritti di questo romanzo già diversi mesi fa e gli appassionati potranno leggerlo già in ottobre in Odissea Fantascienza, nella traduzione di Francesco Lato.


Peccato che Odissea costi un bel po' per le mie tasche Come al solito dovrò cercare sul mercato dell'usato...


Odissea è un po' cara, visto che sono volumetti che si leggono in un'ora o giù di lì. Alcuni però valgono tutti gli euri che costano.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3206



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:I premi HUGO visti da Gundam70
« Rispondi #14 data: 21 Agosto 2011, 18:23:04 »
Cita

E bravo, già agli aggiornamenti,  ho appena finito il file da un paio di mesi e giù ad aggiornare
Sono contento per la Willis, Cryoburn non era il meglio della Bujold.
Devo dirti che a Londra ho preso un libro in formato bellissimo, cartonato con sovracoperta in oro e rosso..."The years of rice and salt" di K.S. Robinson (il Bracchetto me lo voleva già imboscare perchè dato il peso lo avevo messo nella sua valigia)
w.
« Ultima modifica: 21 Agosto 2011, 18:32:24 di waferdi » Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Pagine: [1] 2 3 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: I premi HUGO visti da Gundam70 «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione